Sentite rumore di chiodi e martello?

Foto "Nail" by Dendroica cerulea - flickr

Foto "Nail" by Dendroica cerulea - flickr

Sentite rumore di chiodi e martello? Ascoltate bene perchè sto per piantare un chiodo nel muro e sto per appenderci le mie scarpe da running… Calma, calma, no, non per sempre… spero di appendercele solo per un po’!

Ebbene si, dopo i 30 km della Pistoia – San Marcello i miei tendini d’Achille han continuato a protestare vivacemente e dopo una lunga e dolorosa trattativa diplomatica ho dovuto tirar fuori bandiera bianca e  concedere loro un po’ di tregua.

Ma andiamo per ordine: dopo l’impresa a Pistoia ho diminuito di parecchio sia le sedute di allenamento che i chilometraggi fatti, giusto per far rifiatare l’apparato muscolo-scheletrico. In questo mese mi sono concesso soltanto una gara competitiva (il Trofeo Lorenzo Ottanelli di Firenze) ed una non competitiva (il Trofeo 5 martiri di San Martino alla Palma) e anche gli allenamenti sono diventati blandi ma non è stato sufficiente… Dopo una seduta di 16 km  fatta il 17 Luglio mi son dovuto fermare e tirare fuori l’armamentario del podista rotto, che consiste in:

  • Artrosilene schiuma.
  • Ghiaccio.
  • Acqua, sale e bicarbonato.
  • Crema all’arnica.
  • Nr. di telefono delle fisioterapiste per massaggi e tecar.
  • Elenco di sport alternativi per non restare fermo (nuoto, bicicletta, ginnastica stretching…)
  • Dieta ferrea (non riuscita… mi viene da consolarmi con tavolette di cioccolato e crema da spalmare).
  • Pazienza (poca)
  • Voglia di correre (tanta)
  • Voglia di andare in ferie (tantissima).

Adesso starò fermo per una quindicina di giorni, poi andrò in ferie e poi, se Dio vorrà, tornerò al chiodo a riprendere le scarpe! D’altra parte è da Settembre scorso che corro, corro, corro (per andare dove non lo so) e forse come Forrest Gump sono un po’ stanchino… Intanto domattina,  giusto per consolarmi, farò una girata in bici ma purtroppo  non è  come pesticciare sul terreno…

Aggiornamento del 25/7/2011.

Sabato pomeriggio, su richiesta delle fisioterapiste ho fatto un’ora di corsa, per valutare gli effetti dei massaggi e della magnetoterapia.  Risultato: bisogna proprio star fermi… e stasera rimassaggio con tecar terapia. In compenso ieri ho fatto la giratina in bici… è bastata mezz’ora per prendere un bell’acquazzone e tornare a casa bagnato come un pulcino…. Se è abbastanza resistente vorrà dire che ci attacco ache la bici al chiodo!!!!!

Annunci

3 thoughts on “Sentite rumore di chiodi e martello?

  1. Mentre leggevo veniva anche a me di fare il paragone con Forrest Gump!!!
    Meglio fermarsi per un po’ e lasciare che il corpo si ricarichi, che dover smettere definitivamente per non aver ascoltato i messaggi che mandava.
    Vai in ferie e riposati….. anche se mi sembra di capire che ti rilassi andando in bici invece che a piedi…. alle prossime gare magari ci sarò ad applaudirti (mi piace vedeer le gare quando posso – quelle di Firenze ovviamente!)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...