Delle ciliegie non si butta via niente…

Cerise bien mûre

foto "Cerise bien mûre" by Guillaume Brialon - flickr

Siamo in tempo di ciliegie e tramite il mio G.A.S. (Gruppo d’Acquisto Solidale) ho comprato due favolosi chili di ciliegie di Vignola biologiche… che sono finite in pochissimi giorni!

Insomma, il proverbio che sostiene che una ciliegia tira l’altra è proprio vero! Figurarsi se poi mangiamo le ciliegie davanti ad una partita dei mondiali…

Ma lo sapete che delle ciliegie, come del maiale, non si butta via niente? Conservate perciò piccioli e noccioli, perché potranno esservi utili nei prossimi mesi, soprattutto in inverno…

L’infuso di piccioli di ciliegia

Togliere i piccioli delle ciliegie e farli essiccare. Con i piccioli si può fare un infuso depurativo, diuretico e drenante, molto gustoso e utile, sia per le vie urinarie che per la ritenzione idrica (anche per la cellulite).

Portare ad ebollizione circa 250 ml. di acqua ed aggiungere circa 10 gr. di piccioli di ciliegia essiccati. Lasciare in infusione per 10 minuti, filtrare e bere, magari addolcendo il tutto con un po’ di miele…

Cuscino di noccioli di ciliegia.

Mettere in ammollo per alcune ore i noccioli di ciliegia e poi pulirli uno ad uno con uno spazzolino, togliendo tutti i residui di polpa di ciliegia. Asciugare poi i noccioli e metterli ad essiccare al sole.  Mettere i noccioli in un sacchettino di stoffa e cucirli in modo che abbiano una certa possibilità di muoversi all’interno del cuscino.

Il sacchetto di noccioli di ciliegia si usa sia caldo che freddo come sostituto, rispettivamente, della borsa dell’acqua calda o della borsa del ghiaccio. Se scaldato in forno per 10 minuti il sacchetto può servire per dolori reumatici o cervicali. Se messo in frigorifero invece si può usare su traumi, lividi o botte.

About these ads

3 pensieri su “Delle ciliegie non si butta via niente…

  1. anch’io sono in un GAS. l’ordine delle ciliegie era intergas? mi sa che abbiamo comprato le stesse ciliegie :-)

    però non sapevo dei possibili utilizzi di piccioli e noccioli, e mi sono limitata a buttarli nell’organico.
    l’anno prossimo farò altrimenti, e lo diro ai miei colleghi gasisti.

    • Si l’ordine era un ordine intergas, anzi è stato l’unico ordine intergas di ciliege del 2010, perchè i successivi sono andati dispersi a causa di un temporale sul frutteto di Vignola…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...