A Natale con Shalom…

Locandina
Locandina “A Natale con Shalom” dalla pagina Facebook del Movimento Shalom

E se questo Natale facessimo anche un regalo a qualcuno che non conosciamo? Ad esempio un regalo solidale? Per il Natale 2012, il Movimento Shalom ha scelto 3 tipi di regali solidali che possono essere fatti comodamente da casa propria e che arriveranno in Africa. In questa pagina troverete tutte le informazioni… qui vi metto cosa potreste regalare…

A Natale… Regala un sorRiso.

Il progetto della “Banca dei cereali” ha come obiettivo la possibilità di dare riso e miglio, alimenti base della locale alimentazione, alle persone più povere del Burkina Faso. Infatti questi prodotti fondamentali per la sussistenza del Burkina Faso durante l’anno, a causa della speculazione, subiscono oscillazioni di prezzi elevatissime, tali da non consentire ai più poveri di potersi approvvigionare e dunque mangiare. La banca dei cereali effettua una calmierazione dei prezzi permettendo un costo stabile ed equo per tutto l’anno.

  • con 10€ è possibile regalare 15 kg di riso
  • con 15€ è possibile regalare 25 kg di riso
  • con 30€ è possibile regalare 50 kg di riso

La pagina web dove donare riso…

A Natale… dai da bere.

Il progetto “Acqua” si prefigge di costruire un pozzo in Burkina Faso. La mancanza d’acqua, che caratterizza soprattutto le regioni settentrionali del Burkina Faso ha conseguenze drammatiche, difficili da comprendere. Innumerevoli sono i bambini (e gli adulti) malati, affetti in molti casi dalla dissenteria o dalle parassitosi più crudeli contratte attraverso l’acqua inquinata. Le cose vanno molto meglio in quei villaggi che hanno la fortuna di avere un pozzo da cui ogni famiglia può attingere quei 10/15 litri d’acqua al giorno per le minime necessità alimentari ed igieniche. Un pozzo ha un bacino di utenza con un raggio fino ad oltre 10 Km, naturalmente da percorrere a piedi col vaso sulla testa, quasi sempre da parte delle donne. L’intervento di Shalom in favore di queste popolazioni ha un carattere strutturale: Shalom raccoglie finanziamenti e li impiega direttamente per perforare pozzi in Burkina Faso, attraverso le imprese locali che ha costituito e che segue con continuità. Il costo di un pozzo è di 6.850 € e mediamente da da bere a oltre 1.000 persone.

  • con 50€ è possibile regalare lo 0,7% del pozzo.
  • con 100€ è possibile regalare l’ 1,5% del pozzo.
  • con 150€ è possibile regalare il 2,2% del pozzo.
  • con 200€ è possibile regalare il 2,9% del pozzo.
  • con 250€ è possibile regalare il 3,6% del pozzo.
  • con 300€ è possibile regalare il 4,6% del pozzo.

La pagina web dove donare acqua

A Natale… dona dignità

Il progetto “La banca delle donne” si occupa di Microcredito. ovvero del sistema creditizio delle banche dei poveri. Inventato alcuni anni fa dalla Grameen Bank per i diseredati del Bangladesh, si sta diffondendo in molti paesi del terzo mondo e costituisce una forma indovinata di sviluppo. I destinatari di tale forma di finanziamenti sono in maggioranza persone al disotto della soglia di povertà, gente “senza futuro” secondo i criteri della attuale sistema economico. L’obiettivo del progetto è quello di erogare microprestiti ai più poveri, a coloro ai quali nessuna banca darà mai un finanziamento. I destinatari dovranno dimostrare di svolgere o di iniziare attività nell’agricoltura, nell’allevamento o nell’artigianato, in grado di autoprodurre nel tempo dei profitti con i quali sostenere non solo le proprie famiglie, ma anche di accantonare piccoli risparmi, acquistare una piccola quota della società e necessariamente rimborsare il denaro avuto in prestito. L’esperienza di Shalom in atto ha dimostrato non solo che i prestiti vengono regolarmente restituiti nel 99% dei casi, ma che si crea per i poveri una grande opportunità per uscire dall’umiliazione e dell’esclusione, acquisire dignità e autostima. Il progetto è attivo in Burkina Faso dal 2004, in Uganda dal 2009 e in Senegal dal 2010. I risultati sono ottimi con oltre 3.000 prestiti erogati nell’anno 2011 che hanno permesso di dare lavoro e dignità soprattutto alle donne.

  • con un contributo di 100€ è possibile regalare dignità e lavoro ad una donna.
  • con un contributo di 250€ è possibile regalare dignità e lavoro a più donne.

La pagina web dove donare lavoro

Annunci

Erri De Luca a favore dei referendum contro la privatizzazione dell’acqua

Come vi ho già scritto alcuni giorni fa questo blog aderisce alla campagna referendaria per l’acqua pubblica e contro il nucleare. Nell’assordante indifferenza dei grandi media sui temi referendari, questo blog offre un piccolo contributo perchè crede che i 4 SI vadano verso il bene comune, pensando soprattutto al futuro delle nuove generazioni.

 Fra tutti i materiali prodotti dai comitati a favore del referendum oggi ho scelto una breve ma interessantissima  video intervista allo scrittore Erri De Luca. Partendo dal ruolo dei pozzi nelle sacre scritture, Erri De Luca ci parla dell’acqua come bene comune… Buona visione!

Link

Per restare in tema, da alcuni giorni la testata del blog ospita una rotazione di foto sul tema dell’acqua… spero che vi piacciano.

Tanti giornali per un pozzo in Burkina Faso…

Foto senza titolo by silencio º~ - flickr
Foto senza titolo by silencio º~ - flickr

I volontari del Movimento Shalom saranno presenti Sabato 27 e Domenica 28 Giugno al Mercatino dell’ Antiquariato che si svolge nel centro storico di Bientina (Pi) dove metteranno in vendita alcune raccolte di vecchi quotidani (rigorosamente originali) i cui proventi saranno devoluti al Movimento Shalom, per la costruzione di un pozzo in Burkina Faso.

Cercate il quotidiano uscito il giorno della vostra nascita, oppure regalate a qualcuno il giornale uscito nel giorno di una ricorrenza speciale (nascita, matrimonio, laurea e così via). Farete un regalo simpatico e fuori dall’ordinario e contemporaneamente darete acqua potabile e salute a tanti bambini del Burkina Faso!

Visita guidata alla Galleria degli Uffizi per costruire un pozzo in Burkina Faso

***

Domenica 8 Marzo si terranno due visite guidate alla Galleria degli Uffizi il cui ricavato sarà devoluto a ” it’s Waterfull!” ovvero al Progetto Acqua del Movimento Shalom, per la costruzione di un pozzo in Burkina Faso.

VISITA DELLA MATTINA: ingresso Uffizi ore 10:30 fine visita ore 12:30

VISITA DEL POMERIGGIO: ingresso Uffizi ore 15:00 fine visita ore 17:00

Al termine della visita guidata (durata 2 ore) chi lo desidera potrà rimanere all’interno del museo.

Il costo della visita è di 12,00 euro a persona, con prenotazione obbligatoria al n. 3285398918

Ritrovo 20 minuti prima dell’inizio della visita all’ingresso Uffizi – porta n. 3 (biglietteria prenotati). Il biglietto andrà pagato il giorno stesso della visita, possibilmente con soldi spiccioli.

Maggiori informazioni sul Progetto Acqua a questo link http://www.movimento-shalom.org/demo2/articles.asp?id=100

*** foto Galería Uffizi by jrgcastro – flickr

Due appuntamenti per il Burkina Faso

***

Vi segnalo due appuntamenti che si terranno in Provincia di Pisa Venerdì 20 Febbraio:

——

Santa Croce sull’Arno – ore 9.30 – Teatro Verdi – La Compagnia teatrale Pupi e Fresedde presenta lo spettacolo I PREDATORI DELL’ACQUA PERDUTA una fiaba moderna e divertente che racconta le avventure di un ragazzino di nome “Quindi”, il quale andrà alla ricerca dell’acqua e combatterà contro gli sprechi. Lo spettacolo, promosso da Acque spa, Movimento Shalom, Comune di San Miniato, Provincia di Firenze, Istituto Comprensivo Banti e Istituto Comprensivo Galilei, sarà a  favore del Progetto Acqua il cui fine è la costruzione di pozzi d’acqua potabile nei villaggi più poveri del Burkina Faso (ogni pozzo costa circa 6.850€). Maggiori informazioni qui.

——

Capanne (frazione di Montopoli Valdarno) – ore 21.15 – Cinema ParrocchialeProiezione di un DVD, realizzato in un recente viaggio in Burkina Faso, che illustra l’avanzamento del Progetto 7 Gennaio, il cui scopo è la costruzione di una scuola femminile con collegio a Dorì (costo complessivo 340.000€).  Maggiori informazioni qui

*** foto “Une homme puise de l’eau” by Johanne la photographe -flickr

Facciamo centro… con due cene per la solidarietà.

***

Vi segnalo due cene di beneficenza a favore del Movimento Shalom che si tengono in questi giorni:

  • Giovedì 11 Dicembre alle ore 20.30 Circolo Arci di Puppino – Castelfiorentino. Cena di Beneficenza per contribuire alla realizzazione di un pozzo in Burkina Faso con, specialità Polenta al Cinghiale. Per informazioni: Gilberto tel. 338 1698016
  • Sabato 13 DicembreFirenze Via dei Pozzi di Mantignano 34/36  – Cena di solidarietà presso il Ristorante della 1° Compagnia Arcieri “Ugo di Toscana” e a seguire serata con proiezione di un video realizzato da Fabrizio Mercati “Burkina Faso: Immagini dal paese degli uomini fieri”.  Il ricavato sarà devoluto al progetto “Aiutiamo la cava di granito di Ouagadougou in Burkina”.  Per info e prenotazioni  335 7492501

*** foto Archery by Miacks – flickr

Due cene di beneficenza per il Movimento Shalom

***

Vi segnalo due cene che si tengono in Toscana a favore dei progetti del Movimento Shalom.

Venerdì 3 Ottobre ore 20.00 Cena a Pane ed Acqua presso la sede del Movimento Shalom di Pontedera in via Montanara n. 52 per riflettere sulla situazione dei  Cristiani perseguitati in India e nel resto mondo.

Giovedì 9 Ottobre ore 20.30 Cena di Beneficenza del gruppo ZioZio presso l’Irish World Pub di Empoli in via Cherubini 6. L’intero ricavato sarà devoluto al Movimento Shalom per la costruzione di un pozzo in Burkina Faso. Questo è il menù della serata:

  • Antipasto all’empolese
  • Penne come dico io
  • Sembra roastbeef ma non è
  • Fagioli dello zio
  • Patate decisamente fritte
  • Ma c’è Donia?
  • Tiramisù di Graziella
  • Caffè
  • Ammazzacaffè

La serata sarà allietata dal duo musicale Gandhi e Bongo.
La cena, a numero chiuso, è prenotabile chiamando Gilberto 347 8560877 Emiliano 338 5334575 o scrivendo a cuba@ziozio.biz. Per ulteriori informazioni visitate il sito degli ZioZio.

*** foto Burkina Faso by kinderpate – flickr