Ricette di classe: un pdf con le ricette più amate dai bambini di Scandicci.

Foto
Foto “1960er Modella Küche – 60s Modella kitchen 2” by diepuppenstubensammlerin – flickr

L’Amministrazione Comunale di Scandicci (Fi), in collaborazione col servizio delle mense scolastiche e con le classi delle scuole elementari della cittadina, ha pubblicato un ricettario in pdf con i piatti preferiti dai bambini che pranzano a scuola. Il librettino, curato dalla cuoca Letizia Bambagioni, propone dodici ricette con particolare attenzione a quelle che permettono ai ragazzini di mangiare le tanto detestate verdure: minestra di patate e carote, pappa al pomodoro, pesto di tonno, pesto di zucchine,  cotoletta vegetariana, salsa ketchup, straccetti di maiale, pepitelle di pollo al forno, polpettine di mare, coccole di verdura, cavolo gratinato e sformato di verdura.

Anche se l’impaginazione non è il massimo (è fatta più per la stampa che per la consultazione in pdf) il libretto è gradevole, le ricettine sono semplici e si prestano bene come spunti per nuove rielaborazioni e modifiche…

Scarica a questo link il libretto “Ricette di classe”

Come è andato a finire… il trovarobe d’autunno.

Children eating breakfast
Foto "Children eating breakfast" by Ant Jessop- flickr

La scorsa settimana vi avevo segnalato il Mercatino “Trovarobe d’autunno” (qui l’articolo) organizzato dalla sede fiorentina del Movimento Shalom. Volete sapere come è andata a finire?

Sabato scorso, uno splendido pomeriggio di sole ha accolto i visitatori nel giardino della SMS di Rifredi. Sulle bancarelle di Shalom c’era veramente di tutto: dai libri ai giocattoli, dai piccoli elettrodomestici al tessile, per finire con tanti altri oggetti per la casa. Anch’io ho fatto la mia piccolissima parte: ho portato qualche cosina da vendere e poi mi sono comprato una bella yogurtiera nuova. Sono rimasto un po’ al mercatino, ho fatto quattro chiacchiere con le  persone  presenti e poi sono dovuto ripartire verso casa, perché avevo altri impegni.

Ieri ho ricevuto l’e-mail di Roberta, responsabile e anima di Shalom Firenze, nella quale ringraziava i presenti al Mercatino ed informava del risultato, che è andato ben oltre le aspettative. Sono stati raccolti quasi 500€ che saranno devoluti alla Mensa dei bambini di Tampui (Ouagadogou – Burkina Faso), curata da Suor Sabine, referente locale del Movimento che si occupa anche delle adozioni a distanza in Burkina Faso.

Una delle cose che mi piace del  Movimento Shalom è questa trasparenza, che informa in modo tempestivo e puntuale dei risultati raggiunti dalle varie iniziative. Grazie a tutti (organizzatori e partecipanti).

Aggiornamento del 13/10/2010

La cifra raccolta verrà consegnata direttamente nelle mani di Suor Sabine quando verrà in Italia a Dicembre.

Il trovarobe… d’autunno

Girls
foto "Girls" by quiquemendizabal - flickr

La sezione fiorentina del Movimento Shalom organizza per Sabato 2 Ottobre, dalle ore 14.30 c/o il circolo SMS di Rifredi in via Vittorio Emanuele II, 303 a Firenze il

Trovarobe… d’autunno

Mercatino solidale di oggetti nuovi ed usati

Il ricavato sarà devoluto alla mensa dei bambini di Tampui (Ouagadogou). La mensa è nata dopo le alluvioni e le carestie che si sono succedute nel 2009, grazie all’impegno di Suor Sabine che è la referente per le adozioni a distanza in Burkina Faso del Movimento Shalom.

La mensa offre un pasto al giorno (spesso l’unico) ai bambini di famiglie in difficoltà che ancora non sono stati adottati a distanza, per un totale di oltre 200 pasti quotidiani.

Pane e acqua

***

Il Movimento Shalom invita tutte le persone a fare stasera una cena  a Pane e Acqua e a devolvere il corrispettivo di quella che sarebbe stata la mia e la vostra normalissima cena al progetto “Vivere senza Fame in Etiopia”, per  realizzare una mensa adiacente alla  scuola di Ghecce, facendo in modo che 120 bambini etiopi possano avere  almeno un pasto al giorno garantito.

Se siete cattolici potete considerare questa azione  come un digiuno di inizio Quaresima, mentre se non lo siete potete considerarla semplicemente come una salutare dieta che permetterà a voi di dimagrire un po’ e contemporaneamente di far mangiare qualcuno a cui purtroppo una “dieta da fame” è imposta dalla miseria e dalla povertà.

Nelle seguenti località la cena “Pane e acqua” sarà effettuata collettivamente:

  • Cerreto Guidi: presso i locali della Misericordia ore 20.00
  • Fucecchio: presso Centro il Mondo in Vetrina via Donateschi n.33 ore 20.00
  • Ponsacco: presso Asilo s. Giuseppe via dei Mille ore 20.00

Potete donare il corrispettivo della vostra cena attraverso un versamento sul ccp n 11858560 intestato a Movimento Shalom onlus, causale: progetto vivere senza fame- Etiopia (l’offerta è detraibile dalle imposte).

Maggiori informazioni sul progetto “Vivere senza Fame in Etiopia” a questo link.

*** foto Bread & Water by MarkEllis – flickr

Da San Miniato… tartufi per Crescere in Congo e a Scarperia Cena per il Burkina Faso…

***

Nei prossimi fine settimana (15 e 16 – 22 e 23 – 29 e 30 Novembre 2008) si terrà a San Miniato (Pi) la XXXVIII MOSTRA DEL TARTUFO BIANCO (qui il programma completo).

In questa occasione  il Movimento Shalom organizza un ristorante dove si potranno gustare specialità a base di tartufo.  Il Ristorante si trova presso l’Aula Pacis con ingresso da piazza del Popolo. Tutto il ricavato sarà devoluto per il progetto “Crescere in Congo” (ristrutturazione di una scuola primaria in Congo). Per informazioni e prenotazioni 320 6051172

Se qualcuno mi inviasse il menù sarò lieto di pubblicarlo….

———————–

Sabato 15 Novembre alle ore 20.00 il G.S Scarperia 1920, il Movimento Shalom Scarperia, la Misericordia Scarperia, l’Istituto comprensivo Galileo Chini e l’associazione Scarperia in Piazza organizzano, presso il campo sportivo di Scarperia (Fi)  “Una cena per Nouna”, cena il cui incasso sarà devoluto alla mensa della scuola di Nouna La Cattedrale (progetto Badenyà) in Burkina Faso. Il costo della cena: 20 euro per gli adulti e 10 euro per i ragazzi fino a 12 anni.

Prenotazioni on line sul sito www.scarperiainpiazza.it o al numero di telefono 3331455089 (Giancarlo)

*** foto  Congo by robynejay – flickr