Buon 2018 amici del blog !!!

Foto

Foto “Das Neujahr kommt: 2018 geschrieben auf Mehl und saisonale Zutaten” by Marco Verch – flickr

Come qualcuno avrà notato, nei giorni scorsi non sono passato sul blog, nemmeno a rispondere ai vostri commenti e auguri… Le brevi vacanze natalizie sono state (involontariamente o meno)  anche vacanze dal blog. Non potevo però non passare a farvi gli Auguri per un 2018 sereno e che porti alla realizzazione di almeno qualcuno dei sogni che ognuno di noi ha nel profondo del cuore! E così, mentre mi sto preparando per andare con alcuni familiari a cena al ristorante greco, vi dedico con affetto queste poche righe! Spero di tornare nei prossimi giorni a scrivere e commentare con più assiduità. Per adesso….

Vi abbraccio tutti e vi auguro un meraviglioso 2018!

Annunci

Buon Natale a tutti!

Foto

Foto “Zampognari a Castro dei Volsci” by gengish skan – flickr

Nell’occasione del Natale vorrei augurare a tutti gli amici del blog e alle loro famiglie di trascorrere delle serene e felici festività e che il nuovo anno esaudisca almeno qualcuno dei tanti sogni che tutti abbiamo nel cuore! Vi lascio con una poesia di Gianni Rodari, di quelle che quando eravamo piccoli recitavamo in piedi sulla sedia prima del pranzo del 25 Dicembre!  Buon Natale a tutti/e!

Lo Zampognaro

Se comandasse lo zampognaro
Che scende per il viale,
sai che cosa direbbe
il giorno di Natale?

“Voglio che in ogni casa
spunti dal pavimento
un albero fiorito
di stelle d’oro e d’argento”.

Se comandasse il passero
Che sulla neve zampetta,
sai che cosa direbbe
con la voce che cinguetta?
“Voglio che i bimbi trovino,
quando il lume sarà acceso
tutti i doni sognati
più uno, per buon peso”.

Se comandasse il pastore
Del presepe di cartone
Sai che legge farebbe
Firmandola col lungo bastone?

” Voglio che oggi non pianga
nel mondo un solo bambino,
che abbiano lo stesso sorriso
il bianco, il moro, il giallino”.

Sapete che cosa vi dico
Io che non comando niente?
Tutte queste belle cose
Accadranno facilmente;

se ci diamo la mano
i miracoli si faranno
e il giorno di Natale
durerà tutto l’anno

Gianni Rodari

Foto

Foto “Presepe 2012” by Madonna del Bembo – flickr

Buon Natale a tutti!

Foto

Foto ” Buon Natale!” by Paolo Trabattoni – flickr

Buon Natale a tutti gli amici del blog e alle loro famiglie!

Mi scuso per non essere passato a farvi gli auguri su tutti i vostri blog ma, oltre ai consueti impegni pre-natalizi,  è da Giovedì che sto lottando con l’influenza! Praticamente ho fatto di  tutto per resistere e non passare a letto almeno il giorno di Natale. Giuro che ho attinto a tutti i possibili rimedi naturali inventati dall’antico Egitto fino ad oggi (oltre a un paio di aspirine)! Spero di passare nei vostri blog nei prossimi giorni… nel frattempo tanti cari auguri a tutti!

Buon 2016!

Foto "Happy New Year 1910!" by John - flickr

Foto “Happy New Year 1910!” by John – flickr

Come avete potuto intuire dalla mancanza di post (e di risposte ai vostri commenti) mi sono preso una pausa dal blog… In realtà ho approfittato di pochi giorni di ferie per rilassarmi in famiglia e per mettere a posto alcune cosette in casa che avevo rimandato nei mesi scorsi.

Torno stasera per augurarvi un Buon 2016! Di solito si fanno bilanci dell’anno appena trascorso e buoni propositi per quello che verrà… I bilanci ognuno farà i suoi mentre di buoni propositi ne faccio uno che è un augurio per tutti. Prendo perciò in prestito una delle frasi più famose Gandhi

Siate il cambiamento che volete vedere nel mondo.

Il prossimo anno sarà migliore se ognuno di noi sarà (anche solo di un pochino) migliore di come è stato quest’anno.

Tanti Auguri a tutti voi e alle vostre famiglie!

 p.s. E se evitate di fare i botti l’ambiente e gli amici a quattro zampe vi ringrazieranno e… io vi raddoppio pure gli Auguri! 😉

Buon Natale!

Foto "Merry Christmas to One and All" by Olaer / Elmer Anthony - flickr

Foto “Merry Christmas to One and All” by Olaer / Elmer Anthony – flickr

Su internet ho trovato questo aforisma che mi è piaciuto un sacco…

Del Natale mi piace che tutto ad un certo punto si ferma, come una brusca frenata dopo una corsa veloce. E rimani con chi ti vuol bene.

Aforisma di Swanito75 da twitter

Dopo aver corso per un mese a destra e manca, fra lavoro, acquisto dei regali, cene sociali, recite, carrelli della spesa, addobbi, alberi, presepi, super offerte, etc… etc… Vi auguro proprio una bella frenata!

Che possiate trascorrere dei momenti sereni con i vostri cari, tra una coccola e un pranzo, tra un canto, una preghiera e del sano ozio, che vi ritempri e vi faccia apprezzare la gioia delle piccole cose!

E se magari vi avanzano 5 minuti e 1 soldino ricordatevi di chi è meno fortunato!

Buon Natale a tutti dal profondo del cuore!

Marco/unpodimondo.

*
**
*****
*******
*********
*
*

Aggiornamento delle 20:15 del giorno di Natale.

Grazie a tutti voi che, in un giorno speciale come questo, avete trovato anche il tempo per passare di qui, leggere e lasciare i vostri Auguri. Come potete intuire questi giorni sono stati molto frenetici… e perciò non ce l’ho fatta a passare a visitare le vostre bellissime pagine! Giuro che nei prossimi giorni verrò a leggere tutti i vostri blog!

Buona Pasqua!

Foto

Foto “Chick House” by Calsidyrose – flickr

Anche se il meteo (almeno qui a Firenze) sembra più da Natale,  auguro a tutti i lettori e alle loro famiglie una Buona e Serena Pasqua, con una simpatica poesia di Gianni Rodari. Tanti Auguri a tutti!

Marco

Dall’uovo di Pasqua

Dall’uovo di Pasqua
è uscito un pulcino
di gesso arancione
col becco turchino.
Ha detto: Vado,
mi metto in viaggio
e porto a tutti
un grande messaggio.
E volteggiando
di qua e di là
attraversando
paesi e città
ha scritto sui muri,
nel cielo e per terra:
“Viva la pace,
abbasso la guerra”.

Dall’uovo di Pasqua poesia di Gianni Rodari

Happy New Year ?

Foto

Foto “Happy New Year” by Mr. Nixter – flickr

Sono due o tre giorni che provo a scrivere questo post ma mi trovo a girare a vuoto con la tastiera su una pagina bianca, come quando a scuola ci davano quei temi insulsi di attualità e stavamo a fissare i muri in attesa di un’idea.

Insomma, oggi siamo entrati in un anno nuovo e sarebbe consuetudine augurarsi Felicità e Benessere, solo che se mi guardo attorno non trovo niente che giustifichi il minimo ottimismo. Sarà che dallo scorso Ottobre ho dei problemetti di salute, che non sarebbero un granchè ma che io ho preso proprio male, oppure sarà che come sfoglio un giornale trovo solo notizie che fanno cadere le braccia ma in questi giorni l’unico augurio che posso fare è che l’Anno Nuovo non sia peggiore di quello appena finito: almeno io,  un anno nuovo peggio del 2014 non lo reggerei…

In questo mare in tempesta vi Auguro di non  perdere la voglia di lottare, il sorriso e la fiducia nelle persone che vi sono vicine. Ormai la fiducia nelle “Istituzioni”, soprattutto in questo Stato corrotto e mafioso, è cotta e bollita da tempo e non rimane che affidarsi ai familiari, agli amici e ai vicini. Dedicate più spazio a voi stessi e fate sentire alle persone che vi sono accanto quanto sono importanti per voi. Poi gioite delle piccole cose, dei vostri piccoli successi e non dimenticate che a volte tante piccole cose fatte da tante persone comuni cambiano il mondo e sono più rivoluzionarie delle “manovre” di quelli che stanno al potere…

Ecco, un’ultima cosa vi Auguro: che io e voi possiamo nella nostra vita quotidiana fare dei piccoli gesti e che questi si insinuino come granelli di sabbia negli ingranaggi di questo motore neoliberista che schiaccia le persone, in modo da  farlo inceppare quanto prima per poi ricominciare da zero (chissà fra quanto tempo) per creare una società più equa e rispettosa della dignità di tutti gli esseri viventi.

Può valere tutto ciò come Augurio per l’Anno appena arrivato? Boh! Spero di si… Comunque questo è quello che passa il convento… Se poi volete auguri (e bugie) più roboanti non vi resta che credere ai discorsi dei politicanti: uno ha parlato alcuni giorni fa, l’altro l’ha fatto ieri sera su tutti i canali tv… per fortuna io non ero a casa ad ascoltarlo!