La Toscana che nutre il pianeta.

Locandina

Locandina “La Toscana che nutre il pianeta” dal sito del Movimento Shalom.

Personalmente non ho nessuna stima di Expo 2015 e non credo che la “Carta di Milano”, documento per l’ONU che nascerà alla fine dell’Expo, risolverà il problema della fame nel mondo. Basta guardare la lista degli sponsor (tutte multinazionali da McDonald’s alla Coca Cola) per capire che sarà  la solita kermesse dei ricchi, dove gli interessi dei poveri resteranno molto sullo sfondo e andranno ricercati col binocolo.

Però ammiro la buona volontà di tutte quelle associazioni che, nonostante tutto e (a mio modesto avviso) con una certa “ingenuità”, cercheranno di portare all’EXPO delle voci e delle esperienze diverse, fuori dal coro. Con questo spirito, e col desiderio di essere smentito dai fatti,  vi presento l’iniziativa della Regione Toscana e di alcune associazioni di volontariato che si terrà domani a Firenze. Ci sarei andato molto volentieri ma purtroppo non potrò partecipare per impegni di lavoro non rimandabili. Mi auguro che nei prossimi giorni venga messo del materiale in rete…

La Toscana che nutre il pianeta. Il civismo Toscano verso Expo.

L’Associazione Il Mondo che Vorrei, il Movimento Shalom ONLUS e l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Toscana organizzano una giornata per riflettere sul tema dell’alimentazione e dell’agricoltura nei paesi in via di sviluppo e sul ruolo degli attori pubblici e privati toscani nel settore della lotta contro la fame in vista dell’Expo 2015.

La conferenza si terrà martedì 31 marzo a Firenze presso la prestigiosa location del Circolo del Teatro del Sale  in Via de’ Macci, 111r e vede l’intervento dei principali attori istituzionali nel campo della cooperazione e delle principali associazioni che lavorano in questo settore.

Ecco il programma della giornata:

ore 9,30: inizio della sessione mattutina -Registrazione dei partecipanti

  • Saluto ai partecipanti – Sara Funaro, assessore del Comune di Firenze
  • Presentazione e moderazione – Paolo Pardini, caporedattore di Rai 3 Toscana
  • La Cooperazione Toscana nel mondo – Massimo Toschi, consigliere del Presidente della Regione Toscana
  • La Chiesa toscana al servizio della giustizia e della pace – S.E. Mons. Giovanni Santucci, delegato Conferenza Episcopale Toscana
  • Acqua e sviluppo dei popoli – Mauro Perini, presidente di Water Right Foundation
  • Consapevolezza e responsabilità – Fabio Picchi, Teatro del Sale

Coffee break

  • Gli sviluppi dell’agricoltura in Colombia – Gianni Lusena, Console della Colombia
  • Il Tuscan Food Quality Center per EXPO e oltre – Massimo Vincenzini, presidente di Tuscan Quality Food Center
  • La terra, una madre che nutre – Mons. Andrea Pio Cristiani, fondatore del Movimento Shalom ONLUS
  • Conclusione dei lavori – Gianni Salvadori, assessore all’Agricoltura della Regione Toscana

Pausa pranzo

ore 14,30: inizio della sessione pomeridiana

Le Associazioni in opera

  • Cercare l’acqua nei paesi del terzo mondo – Filippo d’Oriano, Acquifera Onlus
  • Lo sviluppo agricolo nel comune di Nagbingou, Burkina Faso – Silvano Orlandi, Cesvium
  • Cibo per tutti. E’ compito nostro. L’impegno Caritas per il cibo come diritto esigibile – Donatella Turri, Caritas Lucca
  • Lavoro e dignità dell’uomo – Claudio Vanni, Fondazione Il Cuore di scioglie
  • Emancipazione delle donne, sviluppo agricolo e sicurezza alimentare in un distretto montano del Nepal – Paola Ciardi, Fondazione Un raggio di Luce
  • Dalla Toscana alle Filippine: approccio comunitario e diritto al cibo per ricostruire l’esistenza dei sopravvissuti al tifone Haiyan – Carla Cocilova, Arci Toscana
  • Progetto Agata Smeralda: prima di tutto la vita e la dignità umana – Mauro Barsi, Progetto Agata Smeralda
  • Prima di tutto l’acqua – Nicola Perilli, Progetto Strutturante Regione Toscana
  • Povertà e legalità – Mamadou Sall, Associazione dei Senegalesi di Firenze
  • L’impegno della Fondazione in Medio Oriente – Andrea Verdi, Fondazione Giovanni Paolo II
  • Interventi liberi e dibattito
  • ore 17,00: Conclusioni – Riccardo Migliori – Presidente di Isiamed.

Dato il numero limitato dei posti a disposizione nel Teatro del Sale, è necessario richiedere il pass di accesso. Maggori informazioni via mail a ilmondochevorrei.fucecchio@gmail.com o ufficiostampa@movimento-shalom.org oppure per telefono allo 0571/400462.

tratto dal sito del Movimento Shalom.

Concerto di Pasqua per il Cuore si scioglie.

Foto

Foto “[Ital] Unicoop Firenze FIRENZE PONTE A GREVE [2] (Viuzzo delle Case Nuove 9-10 Firenze 50143) Aug11″ by Co-operative Stores – flickr

Mercoledì 9 aprile 2014, alle 21.15, presso il Centro Commerciale Coop di Ponte a Greve (Firenze), all’interno del calendario dei concerti  in collaborazione con l’Athenaeum musicale fiorentino, si terrà il tradizionale Concerto di Pasqua. Appena le casse del supermercato chiuderanno, l’atrio del Centro commerciale diventerà il palcoscenico sui cui si esibiranno alcuni dei migliori gruppi rock dell’area fiorentina.

L’ingresso è libero. Il ricavato delle offerte sarà interamente devoluto ai progetti di solidarietà della Fondazione Il Cuore si scioglie e ad altre associazioni benefiche del quartiere 4 di Firenze.

Il video di uno dei gruppi rock che si esibiranno nella serata… gli Optycal dreams! Da tenere d’occhio, perchè son giovani ma bravissimi…

In festa per l’integrazione al Ponte a Greve.

Locandina della Manifestazione (dal sito coop)

Locandina della Manifestazione (dal sito coop)

Unicoop Firenze, Casa del Popolo di Ponte a Greve e la Parrocchia di San Lorenzo al Ponte a Greve (Firenze) organizzano “In festa per l’integrazione” che si terrà Sabato 8 Giugno 2013 c/o i giardini della Casa del Popolo di Ponte a Greve in Via Pisana 809 a Firenze.

Programma della festa:

Ore  17.00 balletto “I costumi e i ritmi dell’isola dello Sri Lanka“.

Ore 18.00, dibattito sui temi dell’integrazione “Le prospettive dell’intercultura“. Interverranno:

Ore 19.00, balletto ivoriano, a cura dell’Associazione Tam Tam (della Costa d’Avorio).
Ore 19.30 cena, a base di pizza e specialità della Costa d’Avorio. Offerta libera, minimo 5 euro.

Primavera di Solidarietà alla Limonaia di Villa Strozzi.

Foto "Villa Strozzi Orangery - Overview 01" by Cyberuly - wikipedia

Foto "Villa Strozzi Orangery - Overview 01" by Cyberuly - wikipedia

Il prossimo fine settimana, l’associazione e scuola di musica Athenaeum Musicale Fiorentino, le sezioni soci Coop Firenze Sud-Ovest e Scandicci, in collaborazione col Comune di Firenze e col Quartiere 4 organizzano, presso la Limonaia di Villa Strozzi (via Pisana 77 – Firenze – zona Boschetto)  la Manifestazione Musicale Primavera di Solidarietà col seguente programma…

  • Sabato 17 Marzo dalle ore 18.00 (fino a notte fonda) “Let’s Rock Marathon”, rassegna di gruppi giovanili dell’area fiorentina.
  • Domenica 18 Marzo dalle ore 11.00 esibizione dei Bambini e dell’Orchestra “Children’s corner” diretta dal Maestro Giampaolo Franceschini.
  • Domenica 18 Marzo dalle ore 18.00 conclusione della manifestazione con i concerti del coro gospel delle “Sister Soul” diretto dal Maestro Luca Luglio e dell’orchestra  “No time Jazz Band” diretta dal maestro Giovanni Pecchioli

Tutti i concerti sono ad ingresso libero. Durante le serate saranno raccolte delle offerte che saranno interamente devolute alle seguenti associazioni.

Le iniziative di solidarietà dell’Athenaeum Musicale Fiorentino continueranno in altre sedi e con altri concerti nei mesi di Marzo, Aprile, Maggio e Giugno 2012.

p.s. Se partecipate alla Let’s rock marathon … tenete d’occhio un gruppo al suo esordio, perchè forse ne sentirete parlare molto in futuro… Se non hanno cambiato nome nelle ultime ore,  dovrebbero chiamarsi… Optycal dreams! (la y non è un refuso… è una scelta “artistica”!)

Aggiornamento del 22 Marzo 2012

Ho partecipato come spettatore alla “Let’s rock marathon” di Sabato scorso… Dalle ore 18.00 alle 24.00 si sono alternati sul palco circa 13 gruppi con proposte che passavano dal pop al soul, al rock, all’heavy metal. Non ho una tale confidenza e conoscenza degli organizzatori per chiedere come è andata la raccolta delle offerte però posso testimoniare che la Limonaia di Villa Strozzi era strapiena e che l’apericena (parte dei cui incassi è stata devoluta alle varie associazioni) era affollatissima…

Vi lascio col video di “Beat it”, tratto dall’esibizione dell’esordio del  gruppo emergente degli Optycal dreams… se vi piacciono potete cercare la loro pagina su facebook e cliccare su “Mi piace”…

a questo link invece c’è tutta l’esibizione intera degli Optycal dreams (“Tainted love” + “Beat it”)…

9° Trofeo Albereta 2000 a favore de “Il cuore si scioglie”.

foto "La mia Albereta" by angelicchiatrullall (yeppa!) - flickr

foto "La mia Albereta" by angelicchiatrullall (yeppa!) - flickr

Martedì 30 Agosto 2011 il Circolo Vie Nuove, l’A.S.D. Oltrarno e l’Associazione Albereta 2000 organizzano a Firenze il  9° Trofeo Albereta 2000, Raduno Podistico di Solidarietà non competitivo di 5 e 9 km. Ritrovo alle ore 19.00 c/o gli impianti sportivi del Parco dell’Albereta, (zona ponte da Verrazzano). Partenza alle 20.00, per una sgambata pianeggiante nel parco e lungo le rive dell’Arno. Iscrizione 3€ con pacco gara e 1€ senza pacco gara.

TUTTO il ricavato sarà devoluto alle adozioni a distanza della

Fondazione Il cuore si scioglie Onlus.

Pacco gara  composto da: Asciugatutto Regina, Integratori Istituto Farmaceutico Militare, Barrette Muesly, Gadget Blue Clinic e the in brik. Per le 6 squadre più numerose: Buoni spesa Coop.

Al termine della gara Pasta party per tutti offerto da Blue Clinic

Mercatino solidale di libri per ragazzi a Sesto Fiorentino.

retro

foto "retro" by sergiopictures - flickr

La sezione Soci Coop di Sesto Fiorentino organizza il “Mercatino solidale di libri usati  per ragazzi” i cui proventi saranno devoluti alle adozioni a distanza e ai progetti de “Il cuore si scioglie”.

Donazione libri.

Tutti i giorni, fino al 25 Marzo 2011, c/o la sezione soci dell’iper di Sesto Fiorentino, saranno raccolti libri per ragazzi usati (in discrete condizioni) che  chiunque vorrà donare per il Mercatino.

Mercatino

Il giorno 26 marzo 2011, dalle 15 alle 18, presso l’iperCoop di Sesto Fiorentino i libri  saranno venduti ed il ricavato sarà devoluto ai progetti e alle adozioni a distanza de Il Cuore si scioglie.

Insomma si ricicla, si riusa, si diffonde la lettura e si fa pure del bene!

Per maggiori informazioni:  punto soci, 055 4253221

Podismo: le prime gare del 2011.


Ieri Cristina è venuta sul blog a commentare un mio post dedicato alla corsa “Invernale di Palastreto” (qui il link). In realtà lei voleva commentare la gara di domenica scorsa ma, di fatto, si è imbattuta nella mia cronaca dell’edizione del 2009… Non leggendo le date era facile sbagliarsi perchè tutto sommato l’edizione del 2009 e quella del 2011 si sono tenute più o meno nelle stesse condizioni climatiche e con lo stesso percorso.

La cosa mi ha però fatto venire un piccolo senso di colpa perchè ultimamente ho tralasciato un po’ le cronache delle gare di podismo… Cerco pertanto di recuperare subito con una breve cronaca delle prime corse del 2011.

06.01.2011 – Maratonina della Befana – U.P. Isolotto – Firenze

L’anno si è aperto con questa classica del podismo fiorentino organizzata dalla U. P. Isolotto che è ormai arrivata alla 37° Edizione. Percorso  di  13,6  km quasi completamente pianeggiante lungo le rive dell’Arno e nel Parco delle Cascine per una gara veloce e tiratissima che ha visto la partecipazione di podisti provenienti da tutta la Toscana.  Corsa anche  solidale grazie ad una  parte della quota di iscrizione che è stata devoluta alle adozioni a distanza della Onlus Amici Missioni Indiane.

La corsa è solitamente la prima occasione per farsi gli Auguri di Buon Anno e per me quest’anno è coincisa anche con l’esordio con la maglia giallo-blu della nuova società sportiva (vedi post dello scorso 30/12). Inutile dire che questo aggiungeva un po’ di tensione alla mattinata: c’erano da vedere l’accoglienza dei colleghi della nuova squadra, le reazioni degli amici della vecchia e soprattutto c’era da fare bella figura! Alla fine è andata molto meglio del previsto: meteo perfetto e nuovi colleghi simpatici, gentili e divertenti. Le reazioni dei vecchi colleghi sono state come da previsioni: gli amici che conoscono la situazione e che, pur rimanendo nella vecchia società, hanno capito le nostre motivazioni sono rimasti i soliti amici simpatici e divertenti mentre due o tre persone che sono state la causa della nostra dipartita si voltavano da un’altra parte o rispondevano ai nostri saluti con un broncio che gli arrivava alle ginocchia… (problemi loro!). Ho tirato la gara al massimo delle mie possibilità, tenendo anche conto dei panettoni da smaltire e alla fine sono rimasto contento della mia prestazione  ma soprattutto  di quella di tutta la mia squadra: primi a punteggio e primi a numero di partecipanti! Che soddisfazione!

Qui la classifica.

09.01.2011 – Invernale di Palastreto – G.S. Città di Sesto – Colonnata Sesto Fiorentino

Domenica scorsa si è tenuta a Sesto Fiorentino l’Invernale di Palastreto, per altri 13 km questa volta con salite e discese  (alquanto scivolose) nel bosco e sulle colline intorno alla frazione di Colonnata. Tempo quasi primaverile, mille partecipanti e una parte delle iscrizioni devolute alla Fondazione dell’Ospedale Meyer.  Personalmente avevo  ancora sulle gambe la gara della Befana e perciò ho deciso di non tirarla e di usare la corsa per un allenamento collinare. Mi sono così goduto tutti gli ambienti attraversati: dal bosco alla campagna per finire con i panorami sulla piana fiorentina che si ammiravano una volta in quota. E’ stranissimo: essere a pochi passi dalla città e contemporaneamente trovarsi immersi nella natura… Complimenti agli amici del G.S. Città di Sesto per l’ottimo percorso, ben frecciato e presidiato e per tutta la logistica (spogliatoi, ristori etc…) . Brava anche Cristina che nel suo commento  nel post del 2009 ci ha detto che è stato il suo esordio nel mondo del podismo: ha scelto proprio una gara bella dura!

Qui la classifica.

Infine grazie a Sesto.tv per il filmato della gara… intorno al minuto 2.22 passa anche il sottoscritto…

Prossimi appuntamenti:

Domenica prossima 16.01.2011 saremo ospiti dell’Atletica Campi per il 18° Trofeo Martiri di Valibona: 15 km pianeggianti a Campi Bisenzio e nelle campagne circostanti con partenza dallo stadio di atletica E. Zatopek in Via di Gramignano 151/153 (qui il volantino). Iscrizione di 4€ con pacco gara oppure 1€ senza pacco gara (non competitivi). Per ogni iscritto saranno devoluti 0,50€ alle adozioni a distanza de Il Cuore si Scioglie.