Cambiamenti climatici…

Foto:

Foto: “London taxi in snow” by E01 – Flickr

In queste settimane i media riportano soltanto due tipi di notizie: la campagna elettorale (che mi è già venuta a noia dopo due giorni) e i cambiamenti climatici. I tg sono pieni di servizi che trattano di zone in cui  cadono metri di neve e slavine, altre dove c’è il sole e temperature primaverili, fino alla neve nel deserto.

C’è però un’altra notiziola curiosa sul clima che ho trovato in un trafiletto di giornale. Le temperature dell’oceano atlantico stanno piano piano raffreddandosi ed entro la fine del secolo (ma alcuni scienziati più pessimisti parlano di soli 10 anni) la corrente del golfo potrebbe non arrivare più nel nord dell’Atlantico. Secondo l’articolista questo sarebbe disastroso per le isole britanniche che si ritroverebbero improvvisamente con un clima siberiano e la conseguente migrazione climatica di buona parte della popolazione. Con la differenza che se gli irlandesi saranno ancora cittadini europei, nel frattempo i britannici saranno diventati ne’ più ne’ meno degli extracomunitari come quelli che sbarcano a Lampedusa… Che ne farà la UE dei barconi e dei sottomarini gialli con i sudditi di sua Maestà? Sai che ridere…

Annunci

13 thoughts on “Cambiamenti climatici…

  1. Si scaldano col whisky e la birra, il pericolo non c’è… altrimenti la Francia dovrà chiudere il tunnel sotto la Manica e innalzare altri muri a Calais. Noi però chiuderemo le frontiere, così imparano. Oppure li faremo passare ma solo se assicurano di voler andare in Africa…

    Liked by 1 persona

  2. Casomai emigro in irlanda perché dove sto io si muore di caldo. Insomma, ok che da me è già primavera e personalmente adoro il mare, ma 49 gradi in piena estate sono insopportabili, così come i 20 gradi che si stanno registrando in questi giorni. Voglio il freddo, caspiterina, perché col freddo ragiono meglio e lavoro meglio, o per lo meno voglio che le stagioni stiano al loro posto!

    Liked by 1 persona

    • Io reggo più il caldo che il freddo e tra i 49° e qualsiasi temperatura sottozero preferisco i 49°. Ad esser sincero se potessi vivrei in un eterno Maggio (ma anche Settembre potrebbe andar bene). Se fossi ricco da non dover lavorare passerei l’inverno sul mare dalle tue parti a “svernare” e l’estate mi trasferirei sulle Alpi a “frescheggiare”…

      Liked by 1 persona

    • Lo spunto iniziale mi è venuto da un trafiletto a pag. 93 del mensile “Terra Nuova” di Gennaio 2018 (Rubrica “Assurdità” di Alfredo Fasola).
      Dal momento che la rubrica si chiama “Assurdità” per capire se la cosa potesse essere vera ho cercato conferme su internet e ho trovato diversi articoli che sposano la tesi di una futura cessazione dell’arrivo della Corrente del Golfo in Europa. Logicamente c’è chi ipotizza che avverrà fra 100 anni e chi fra 10, chi un calo di temperature medio, chi drastico… Chi può saperlo con esattezza?

      Mi piace

  3. C’è un film del 2004 “Day after tomorrow” che nel giro di un’ora e mezza circa mostra quanto potrebbe accadere con il surriscaldamento terrestre nel giro di pochi decenni. E’ un film di fantascienza ma tantissime volte la fantascienza ha anticipato gli eventi e la neve di questi giorni nel Sahara ne può essere un esempio.

    Liked by 1 persona

  4. Passano notizie inutili perché il pubblico vive per l’inutile. E allora giù con la campagna politica, il clima, e il calcio. Stai sicuro che del tasso di disoccupazione più alto di tutti i tempi, della sanità non più sanità, e della scuola pubblica a pezzi, non ne parleno. Per non affrontare tematiche peggiori, e qui è tutto dire; ovvero, sul ritorno al potere, incontrastato, del Nazi-Fascismo, dei barconi, si, certo, di quelli affondati, e che sono la maggioranza, della Geo-ingegneria, della situazione israeliana e la voglia, da parte di essi di guerra mondiale, del PNAC, ovvero del Piano per un Nuovo Secolo Americano e i vari attacchi militari nei diversi continenti, tra cui il nord Corea, è molto altro ancora…No, ne parlerà nessuno.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...