Leonardo Pieraccioni sul discorso di fine anno di Matteo Renzi.

Foto

Foto “Leonardo Pieraccioni” by SinixLab – flickr

Non sono mai stato un grande ammiratore di Leonardo Pieraccioni. Mi piaceva quando faceva cabaret in teatro (il personaggio di Gino della Marta era insuperabile) e trovo che al cinema abbia fatto due film meritevoli di attenzione: “I Laureati” buon film d’esordio e “Il Ciclone” opera geniale per comicità e ritmo. Da allora, ovvero da quasi venti anni, credo che rifaccia sempre gli stessi due film, cambiando qualcosa un po’ qua e un po’ là, senza dire niente di nuovo. Gli altri film infatti aspetto che passino in tv… senza vederli al cinema.

Però ho trovato geniale il ritratto che, alcuni giorni fa, Pieraccioni ha fatto sul discorso di fine anno di Matteo Renzi:

Oggi ho ascoltato il nostro Premier alla radio per un’ora. La sua eccezionale verve ottimista mi ha ricordato il mitico Pieroni, capoclasse autoproclamato di quando ero alle medie. Si metteva in piedi sulla seggiolina e diceva cose del tipo “ci penso io, NOI siamo la classe più forte di questa scuola, io so anche l’inglese e pure il modo di legare tre biciclette con la stessa catena!”. Veniva dal nord, si metteva sempre i gilet blu scuro e gli occhiali anche se non ne aveva bisogno perchè “almeno mi prendono più sul serio”. A ricreazione mi chiedeva spesso metà panino perchè lui non lo portava mai. Una mattina durante un’assemblea indetta da lui salì sulla seggiolina scivolò e cascando si portò dietro tutta la fila dei cappotti attaccati al muro. Ci fu una risata micidiale, gli si ruppero gli occhiali finti, il custode entrò in classe e lo prese per un orecchio: fine dell’era Pieroni. Due giorni dopo rubarono le tre biciclette legate con la stessa catena.

tratto dal messaggio di Leonardo Pieraccioni su Facebook del 29/12/2014

E così Leonardo Pieraccioni si aggiunge a Piero Pelù e a una foltissima schiera di fiorentini che dopo 10 anni di Renzismo (5 come presidente della Provincia e 5 come Sindaco) non ne possono più… speriamo che se ne accorgano presto anche gli altri italiani…

La risposta di Pieraccioni alla domanda sul trasferimento di Matteo Renzi da Firenze a Palazzo Chigi…

Annunci

2 thoughts on “Leonardo Pieraccioni sul discorso di fine anno di Matteo Renzi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...