Occupy central a Hong Kong. E a Roma?

Foto

Foto “Occupy Centra_4384” by chet wong – flickr

Ieri sul sito de “Il fatto quotidiano” è apparso un bel post di Valentina Giannella intitolato Hong Kong bloccata per ‘Occupy Central’: perché questa città è davvero speciale”. Più che un articolo di giornale è una bellissima testimonianza diretta di come una manifestazione pacifica e non violenta stia mettendo alle corde il Partito Comunista Cinese. Mi ha colpito molto il fatto che, nonostante l’uso di lacrimogeni e spray urticanti da parte delle forze dell’ordine, i manifestanti di Hong Kong continuino ad essere distesi, gentili e pacifici. Vi consiglio di leggerlo…

Come italiano mi ha colpito anche il motivo che sta alla base delle proteste di Hong Kong… Nelle prime elezioni a suffragio universale di Hong Kong, previste per il 2017, il Partito Comunista Cinese vorrebbe imporre le liste bloccate con i candidati scelti da Pechino. Contro tutto ciò i cittadini si sono ribellati e i media occidentali stanno raccontando questa occupazione come una lotta per la democrazia e i diritti civili del popolo di Hong Kong…

Un momento… fatemici pensare un attimino… anche noi in Italia da anni abbiamo le liste bloccate senza le preferenze in tutte le elezioni, tranne che per le sole elezioni europee. Anche da noi i candidati sono scelti da due o tre segretari di partito in stanze segrete a Roma. Due giorni fa, alle elezioni per i consigli delle città metropolitane (nuovo nome delle mai abolite provincie), non ha votato il popolo ma alcune centinaia di consiglieri comunali, assessori a loro volta eletti con liste bloccate. In più abbiamo un presidente del Consiglio non eletto da nessuno, un presidente della Repubblica rieletto per un secondo mandato non espressamente previsto dalla Costituzione e pure un patto segreto del Nazareno che di fatto  trasforma maggioranza e opposizione in una sorta di Partito Unico…

E poi i media italiani mi vengono a dire che a Hong Kong protestano perchè  nella Repubblica Popolare Cinese c’è la dittatura? Beh, in fondo che differenza c’è fra noi e loro?

Ah si che a Hong Kong son scesi nelle piazze perchè non vogliono farsi governare da personaggi paracadutati da Pechino: han paura che anche a loro tocchino i Lenzi, i Gaspalli, gli Scilipotin, le Bonafen e le Santanchen… E i comici della tv di Hong Kong come faranno, se non avranno un Antonio Lazzi da imitare?

Ni Hao!

Advertisements

4 thoughts on “Occupy central a Hong Kong. E a Roma?

  1. Mi vengono in mente due saggi per spiegare il meccanismo, uno è Fuga dalla Libertà di E.Fromm, l’altro è Il demone della paura di Bauman, insomma rinunciamo progressivamente alla libertà per eliminare un arbitrio e al tempo stesso ci viene somministrata una dose irrazionale di paure per annichilirci.
    Oggi è stato accettato un emendamento che prevede l’introduzione delle pistole elettriche e mini telecamere per le forze dell’ordine, un ulteriore verso la democrazia da esportare.

    Mi piace

    • Quella delle telecamerine e delle pistole elettriche è proprio scandalosa… Non hanno i soldi per mettere la benzina nelle volanti e li buttano via in queste sperimentazioni… Assumessero qualche giovane piuttosto… visto che l’età media delle forze dell’ordine è sopra gli “anta” e molti agenti sono pure sovrappeso….

      Mi piace

  2. A Roma o si china la testa o ti becchi delle batoste…
    A volte mi chiedo dove siano veramente le dittature, dove si vedono chiaramente (ed è innegabile che non ce ne siano) oppure anche dove sono latenti e nascoste sotto fiumi di parole che rimbambiscono…..
    Ciao, Pat

    Mi piace

    • Le dittature sono ovunque, sia quelle latenti e soft come la nostra e sia in quelle più conclamate come in Cina… Credo che in fondo ci sia un grande dittatore universale: la finanza speculativa, il PIL, il Fondo Monetario e i cosiddetti “mercati”, che non sono quelli della frutta e verdura…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...