Shalom unito a Papa Francesco nel suo grido di Pace.

Foto tratta dal sito del Movimento Shalom

Foto tratta dal sito del Movimento Shalom

Ricevo e ripubblico il documento sulla guerra in Siria inviato da D. Andrea Cristiani fondatore del Movimento Shalom.

Shalom unito a Papa Francesco nel suo grido di Pace.

Il Movimento Shalom da sempre affamato di pace invita tutti coloro che lo seguono nell’avventura della costruzione per un mondo giusto e fraterno a seguire, aderire, promuovere e diffondere attraverso tutti i mezzi che le nuove tecniche mettono a disposizione ed in tutte le lingue che conosciamo, l’accorato appello di Papa Francesco ad astenersi dal cibo e ad unirci nella preghiera sabato 7 settembre per dire NO ALLA GUERRA IN SIRIA e per togliere il vergognoso velo dalle altre guerre scandalose e volutamente nascoste per indicibili complicità e interessi come quella del cent’Africa di cui tutti tacciono. Un paese trasformato in un fuoco infernale violento e anarchizzato.

È urgente il risveglio del senso civile ed umano delle coscienze, per dire basta al massacro dei Cristiani in Egitto e nel resto del mondo dove siamo perseguitati. Le guerre si combattono oggi anche con i media, armi sofisticate che puntano gli obiettivi solo su alcune regioni della terra per motivi di geopolitica economica e li distolgono dai paesi dove conviene il silenzio. Non dimentichiamo i milioni di vittime nel conflitto etnico dei Grandi Laghi del quale nessuno parlò e dove ancora tutto non è sopito e i saccheggi continuano indisturbati seminando violenza, affamati e analfabeti.

Vinciamo il complesso di inutilità di cui spesso noi, gente comune, soffriamo ed alziamo la nostra voce accompagnata da una coerenza di vita, contro i mercanti di morte e i fautori di conflitti, smascherando gli interessi che nascondono a partire dal commercio delle armi. Le vie on-line dovrebbero essere intasate dal grido di Francesco ed il suo riverbero ripercuotersi nel mondo intero passando di bocca in bocca fra i 7 miliardi di esseri umani che abitano la terra dove si nascondono i mostri apocalittici.

Domenica 8 settembre giorno nel quale la Chiesa ricorda la nascita di Maria, la Madre del Principe della pace, invitiamo gli appartenenti al Movimento ad offrire una Santa Messa per le vittime di tutte le guerre.

Un gruppo di Shalom parteciperà anche a Roma alla veglia con il Papa sabato 7 Settembre (chi fosse interessato può segnalarlo a shalom@movimento-shalom.org tel. 0571 400462)

A Fucecchio l’appuntamento è alle ore 12.00 nella chiesa francescana La Vergine per offrire il più alto ed efficace contributo per un mondo riconciliato.

d. Andrea Cristiani

Per firmare la petizione del Movimento clicca qui

Appello pubblicato sul sito delMovimento Shalom.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...