Piccolo esempio di come lo Stato rubi ai poveri per dare ai ricchi…

Foto "Meeting the Sheriff of Nottingham at the Disney Villains Meet-And-Greet Area" by Loren Javier - flickr

Foto “Meeting the Sheriff of Nottingham at the Disney Villains Meet-And-Greet Area” by Loren Javier – flickr

Siamo in periodo di denuncia dei redditi e spulciando fra le istruzioni del 730 e/o del modello Unico capita di osservare delle novità che confermano come lo Stato certe volte rubi ai poveri per donare ai ricchi…

Se avete un’automobile sapete che fino allo scorso anno era possibile portare in deduzione tutto il Contributo al Servizio Sanitario Nazionale che avete pagato quando avete rinnovato l’assicurazione R.C. Auto. Dalla denuncia di quest’anno, grazie al governo di Mario Monti, è stata introdotta una franchigia di 40€ per cui è possibile portare in deduzione solo la quota di contributo sanitario nazionale eccedente i 40€.

Questa operazione fa si che se avete un’utilitaria non porterete in deduzione niente o quasi niente perchè la franchigia si mangerà quasi tutto il contributo al S.S.N, mentre se possedete una bella auto di lusso, magari di quelle superinquinanti, portete in deduzione una cifra ben più alta…

Tanto per fare un esempio io con la mia piccola Atos Prime ho pagato un Contributo al SSN di 47€ per cui posso portare in deduzione solo 7€ (anzichè tutti i 47€ dello scorso anno); se però avessi avuto un Ferrarino avrei potuto dedurre molto di più.

Alla fine, con la scusa delle manovre per ripianare il debito,  si  colpisce la grande massa del popolino e ne traggono vantaggio i soliti pochi ricconi….

Annunci

3 thoughts on “Piccolo esempio di come lo Stato rubi ai poveri per dare ai ricchi…

  1. Bisognava informarsi prima accidenti e intestare tutte le assicurazioni ad un unico componente il nucleo familiare, grazie alla legge Bersani si può conservando la classe, mi muoverò per tempo per la denuncia 2014 🙂

    Mi piace

    • In effetti l’idea di intestare allo stesso familiare tutte le polizze auto è ottima… Il problema è che magari per il prossimo anno cambieranno le regole del 730 di nuovo…
      Comunque la legge Bersani, che consente di conservare la stessa classe all’interno del nucleo familiare, è una delle migliori cose che Bersani abbia mai fatto… Visti gli ultimi eventi mi vien da pensare che forse gli è venuta così bene per sbaglio!!!! 😀

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...