Piccola guida tecnica per non buttare via il voto alle prossime elezioni politiche.

Foto

Foto “Il tristo destino della democrazia” by Boch – flickr

Fra poco più di una settimana saremo chiamati alle urne ed ognuno voterà quello che più gli  pare e piace: … Ci sarà chi voterà col cuore, chi con la  ragione, chi con la pancia e chi col portafoglio. Aldilà di qualsiasi considerazione su partiti e candidati, lo scopo delle elezioni è quello di votare chi ci rappresenterà nel prossimo parlamento e quindi vale la pena prestare un po’ di attenzione a quell’aspetto tecnico che sono le soglie, perchè molti elettori rischiano di votare partiti e persone che non entreranno ne’ alla Camera, ne’ tantomeno al Senato e quindi, per colpa di una legge elettorale pessima, il loro voto potrebbe andare perso, buttato via…

Leggiamo cosa è scritto sul sito della Camera dei Deputati:

Per poter accedere all’assegnazione dei seggi alla Camera, sono previste soglie calcolate sul totale dei voti validi a livello nazionale, pari al 10 per cento per le coalizioni, al 2 per cento per le singole liste che aderiscono ad una coalizione, al 4 per cento per le liste non coalizzate e per quelle le cui coalizioni non hanno raggiunto il 10 per cento. Per il Senato le percentuali di soglia sono più alte: rispettivamente il 20, il 3 e l’8 per cento, calcolate su base regionale, anziché a livello nazionale.

tratto dalla pagina “Elezioni politiche 2013 – Manuale elettorale” dal sito della Camera dei Deputati.

Vediamo un po’ come saranno composte le liste elettorali per la Camera e per il Senato (mi baso sulle liste elettorali della Toscana come pubblicate sul sito del Comune di Campi Bisenzio – qui Camera qui Senato).

Elezioni alla Camera dei Deputati

Coalizioni – La coalizione elegge rappresentanti se supera il 10% dei voti, il singolo partito interno alla coalizione se supera il 2% dei voti (calcolo a livello nazionale).

  • Centrodestra (Fratelli d’Italia, Popolo della Libertà, Lega Nord, La Destra, Mir Moderati in Rivoluzione)
  • Centrosinistra (Centro Democratico, Partito Democratico, Sinistra Ecologia e Libertà)
  • Centro (Futuro e Libertà, Unione di Centro, Scelta Civica con Monti)

Partiti Singoli non coalizzati – Eleggono rappresentati se il partito supera il 4% (calcolo a livello nazionale)

  • Movimento 5 Stelle
  • Io Amo l’Italia
  • Partito Comunista dei Lavoratori
  • Lista Amnistia Giustizia e Libertà
  • Forza Nuova
  • Casapound Italia
  • Rivoluzione Civile
  • Fare per fermare il declino

Elezioni al Senato della Repubblica

Coalizioni – La coalizione elegge rappresentanti se supera il 20% dei voti, il singolo partito interno alla coalizione se supera il 3% dei voti (calcolo a livello regionale)

  • Centrosinistra (Centro Democratico, Partito Democratico, Sinistra Ecologia e Libertà)
  • Centrodestra (la Destra, Mir Moderati in rivoluzione, Lega Nord, Fratelli d’Italia, Il popolo della Libertà)

Partiti Singoli non coalizzati – Eleggono rappresentati se il partito supera l’8% (calcolo a livello regionale)

  • Movimento 5 stelle
  • Con Monti per l’Italia
  • Casapound Italia
  • Forza Nuova
  • Partito Comunista dei Lavoratori
  • Lista Amnistia Giustizia e Libertà
  • Rivoluzione Civile
  • Fare per fermare il declino

Basiamoci sull’ultimo sondaggio fatto dal TG di La 7 e vediamo chi potrebbe entrare alla Camera, superando la soglia (qui trovate le slide del sondaggio)con alcune correzioni tratte dal sondaggio di SKY TG 24 (qui le slides)

  • Centrodestra: totale 28.5% – Passerebbero: Popolo della Libertà e Lega Nord. Non prenderebbero nessun deputato perchè sotto soglia:  Fratelli d’Italia,  La Destra, Mir Moderati in Rivoluzione.
  • Centrosinistra: totale 35% – passerebbero Partito Democratico e  Sinistra Ecologia e Libertà. Non prenderebbe nessun deputato perchè sotto soglia: Centro Democratico.
  • Centro: totale 14,1% – Passerebbe Scelta Civica con Monti. Non prenderebbero nessun deputato perchè sotto soglia: Futuro e Libertà e Unione di Centro. Secondo il sondaggio di SKY TG24 l’Unione di Centro potrebbe superare la soglia col 3,3% e quindi eleggere qualche deputato.
  • Movimento 5 Stelle passerebbe col 16%
  • Rivoluzione Civile sarebbe in bilico (Mentana/La7 lo dà fuori col 3,5%, altri sondaggisti lo danno al 4,2%, Sky tg 24 lo darebbe al 5%).
  • Tutti gli altri non entrerebbero alla Camera perchè non raggiungerebbero la soglia minima: Io Amo l’Italia, Partito Comunista dei Lavoratori, Lista amnistia Giustizia e Libertà, Forza Nuova, Casapound Italia, Fare per fermare il declino.

Situazione al Senato, sempre basandosi sui sondaggi di La7 e SKy TG24

Prenderebbero Senatori soltanto i seguenti Gruppi: Partito delle Libertà, Lega Nord, Partito Democratico, Sinistra Ecologia e Libertà, Movimento 5 Stelle e Scelta Civica con Monti.

Conclusioni.

Prima di decidere cosa votare, se volete che il vostro voto elegga un parlamentare che vi rappresenti fate bene due conti. Faccio 3 esempi:

  • Se votate “Fare per fermare il declino” molto probabilmente butterete via il vostro voto, sia alla Camera che al Senato perchè quasi sicuramente non raggiungerà lo sbarramento.
  • Se avete intenzione di votare “Rivoluzione Civile” il vostro voto sarà preziosissimo alla Camera per raggiungere e superare la soglia minima del 4%, mentre sarà buttato via al Senato perchè difficilmente il partito raggiungerà l’8%
  • Se avete intenzione di votare per la Coalizione di centro, molto probabilmente l’unico voto che porterà sicuramente rappresentanti in Parlamento sarà quello alla Lista di Monti.

Detto questo non è peregrina l’idea di votare un partito alla Camera ed uno differente al Senato, facendo due calcoli sulle soglie. Ad esempio, se vi ritenete di sinistra, potreste votare Rivoluzione Civile alla Camera e Sinistra Ecologia e Libertà oppure 5 Stelle al Senato. Analoghe considerazioni valgono sia per il Centrodestra che per il Centrosinistra che per il Centro.

Fate il vostro gioco!

Annunci

One thought on “Piccola guida tecnica per non buttare via il voto alle prossime elezioni politiche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...