L’alternativa è una classe politica così ridicola da vietare perfino…

Foto "Ferrara dopo la Memorabile Nevicata [19.12.09]" by Sim Dawdler - flickr
Foto “Ferrara dopo la Memorabile Nevicata [19.12.09]” by Sim Dawdler – flickr

Le fabbriche chiudono e licenziano migliaia di operai (oggi è toccato a Termini Imerese), i giovani sono sempre più precari e disoccupati. Vengono tagliate  la scuola, la sanità e le pensioni (ma non le spese militari). La gente non arriva a fine mese, le mense della Caritas sono strapiene. Basta una pioggia e il territorio frana per l’incuria e la speculazione edilizia dei signori del cemento. Questa è la tragedia di una nazione intera…

Dalla politica, specialmente da quella più vicina alle persone come le amministrazioni locali, un cittadino si aspetterebbe delle risposte di buon senso e buona amministrazione e invece (quando va bene) si ritrova con l’arroganza del potere ben interpretata, come si è visto  nei servizi dei TG, dal sindaco di Genova di fronte ai cittadini  dopo l’alluvione.

E’ possibile immaginare qualcosa di ancora peggiore? Si, un’amministrazione talmente fuori dal mondo che si copre di ridicolo con atti che sarebbero stati bene in una fiaba di Gianni Rodari e che invece sono drammaticamente veri e offensivi verso i cittadini…

Di cosa sto parlando? Del COMUNE DI FERRARA che, nel nuovo regolamento di polizia municipale, in discussione nei prossimi giorni,  VIETEREBBE AI CITTADINI DI TIRARSI LE PALLE DI NEVE E DI SDRAIARSI SUI PRATI più altri ameni divieti simili…

Ci sarebbe da farsi due risate e invece è tragicamente vero… l’amministrazione di centrosinistra della civilissima Ferrara (sindaco PD),  per risolvere i gravi malanni del paese, ha scelto due rimedi efficacissimi: vietare di sdraiarsi su un prato a guardare passare le nuvole in cielo e impedire ai bambini di tirarsi le palle di neve…

Visto che in via delle Volte (la via della foto) conosco un ristorantino dove si mangia divinamente, la prossima volta che vado a Ferrara mi mangio un bel piatto di ravioli di zucca, una salama da sugo e un dolcino, oppure un bel vassoio di fritto e poi, così imbottito, vado a fare una terribile azione terroristica… Vado in piazza Ariostea, mi butto nel prato sotto al monumento a Ludovico Ariosto e mi faccio una bella…. pennichella sovversiva!

Se questi sono i partiti dell’alternativa a Berlusconi siamo messi proprio bene!

Link

Annunci

8 thoughts on “L’alternativa è una classe politica così ridicola da vietare perfino…

  1. marco, e tu vai a badare alla palla di neve! 😀
    forse dovremmo cominciare a prendere in considerazione l’idea che siano un po’ tutti fuori di testa – non voglio dire uguali chessenò viene fuori che sono una qualunquista.
    ( ma la pennichella la fai dopo che è nevicato? 😀 )

    Mi piace

    • La pennica dopo la nevicata??? Ho paura che mi si blocchi la digestione…. (la salama da sugo è pesantissima)

      Magari vado in primavera e così mi addormenterò fra le margheritine… I vigili mi faranno tre multe… per pennica abusiva, per rumori molesti (casomai iniziassi a russare) e per schiacciamento delle margheritine!!!!

      Qualunquista? Ma se sono tutti uguali bisogna dirlo… Soprattutto ora, visto che adesso, tutti insieme, sostengono lo stesso premier….

      Mi piace

  2. Se questa fosse l’alternativa a qualsiasi governo, sarebbe una cosa veramente ridicola. Mi chiedo, comunque, come mai i cittadini della civilissima Ferrara non vadano tutti insieme in comune ed uno alla volta non sputino in faccia ai loro amministratori! Credo proprio che lo meritino!

    Mi piace

    • La notizia è di ieri… credo che i ferraresi debbano ancora organizzarsi… Magari ci vanno davvero in Comune…

      Rettifica… i ferraresi si stanno organizzando: leggete i commenti sotto a questo articolo
      http://www.estense.com/?p=181789 con alcuni c’è da buttarsi via dal ridere!

      Ho anche scoperto che il lancio di una palla di neve prevede una multa di 15€. Se la norma viene estesa a tutta Italia quest’anno Monti risana il bilancio nazionale… le palle di neve sono meglio degli Eurobond! 😀

      Mi piace

  3. E dire che io abito in provincia di Ferrara. Leggere queste cose mi ha fatto ridere ma nello stesso tempo capire che chi dovrebbe pensare al bene delle persone, a risolvere problemi ben più gravi, si perde in stupidaggini di questo tipo. Beh fanno bene i ferraresi a ribellarsi, è veramente una cosa assurda.
    Pat

    Mi piace

  4. Ma a Ferrara c’è così tanta gente che si prende a palle di neve da dover fare una delibera? Mi sa di si se perche a furia di lanciar palle di neve, questa finisce e la gente stremata si sdraia sui prati stremata.
    Dai la giunta ha deliberato con lungimiranza per il bene dei cittadini. 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...