Finalmente se n’è andato!

Finalmente ieri sera se n’è andato… ci sono voluti i mercati, lo spread, i bund, la Merkel e Sarkozy… Se non lo cacciavano i mercati saremo rimasti con Berlusconi a vita. In diciassette anni, ne’ le opposizioni e nemmeno noi cittadini, siamo riusciti nell’impresa di liberarci da soli di questo buffone. Possiamo quasi dire che anche stavolta ci hanno liberato gli stranieri…

L’altra sera ho rivisto su la 7 il film “Silvio Forever”: un collage fatto tutto di dichiarazioni, interviste e pessime figure di Silvio Berlusconi. Quasi un ventennio di balle, vendute ad una nazione intera da un mediocre piazzista di Arcore, tutte concentrate in una pellicola di 85 minuti…

Mi sono venuti in mente i Cinegiornali del ventennio fascista e io che  chiedevo a  mio nonno:  «Ma come avete fatto a far salire al potere Mussolini e a fargli governare l’Italia per venti anni?» E mio nonno mi  rispondeva: «Eravamo dei contadini ignoranti». Cosa risponderò io ai miei nipoti (se li avrò) fra venti o trenta anni?… Mi toccherà forse dire che «Eravamo degli informatici ignoranti»?

Dirò che siamo stati governati da un clown, uno che diceva di aver fatto lo chansonnier sulle navi da crociera e che era pessimo anche come cantante… Figurarsi da politico!

Annunci