Ancora su Gardaland e le persone Down: la testimonianza di Ketty

Foto "Gardaland" by Creation Vetrina Group s.r.l.  - flickr
Foto "Gardaland" by Creation Vetrina Group s.r.l. - flickr

Continuo a scrivere sulla situazione di Gardaland e delle Persone con sindrome di Down, pubblicando una testimonianza che è stata lasciata ieri da Ketty, fra i commenti di uno dei miei articoli passati. Il racconto di Ketty non si meritava di restare confinato in fondo alla lista dei commenti e perciò ho deciso di fare un post apposito per dargli il giusto risalto… Grazie Ketty!

Vediamo se avvicinandosi il Natale, anche Gardaland diventerà un po’ più buona…

è successo anche a me…che tristezza!!! io e la mia famiglia frequentiamo Gardaland da quasi 20 anni. Ho un fratello con ritardo mentale ed è SEMPRE salito dove voleva…montagne russe, blu tornado e sequoia compresi!!! L’anno scorso siamo stati a Mirabilandia e nessun problema…quest’anno siamo ritornati a Gardaland per festeggiare il suo compleanno e…tataaaan sorpresaaaa!!!! le uniche giostre alle quali poteva accedere erano poche (corsari, tazze, monorotaia con gli aerei e qui vorrei sapere che differenza c’è con la monorotaia che fa il giro del parco, e altre giostrine). Non è stato bello dovergli raccontare delle bugie:voleva salire sul disco panoramico per vedere il lago, andare sul mammut, su fuga d’atlantide, sui tronchi ma abbiamo dovuto dirgli che erano chiuse perchè rotte o c’era troppa gente in fila!!! io posso capire benissimo che non tutti i ragazzi con problemi mentali siano tranquilli…ma non sta a loro decidere!! è giusto che i proprietari del parco si tutelino però devono dare la possibilità alla famiglia di decidere! sono andata all’ufficio informazione per chiedere se era possibile firmare una carta dove mi assumevo la responsabilità in caso di problemi ma non hanno voluto saperne!!! se mai dovessi tornare a Gardaland (ma finchè rimangono queste restrizioni non ci torno!!!) mi faccio fare una maglietta con la scritta: “SONO CARDIOPATICA” voglio proprio vedere se mi fermano…

dal commento lasciato da Ketty in fondo al mio articolo “Gardaland Halloween: Divertimento Mostruoso… per tutti ma per qualcuno ancora di più!”

BLOGGER PARTECIPANTI AL BOICOTTAGGIO

Annunci

19 pensieri riguardo “Ancora su Gardaland e le persone Down: la testimonianza di Ketty

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.