L’Ataf deve rimanere pubblica? Votate il sondaggio….

Foto "Attention!" by rachel_titiriga - flickr

Foto "Attention!" by rachel_titiriga - flickr

A Firenze il rottamatore Renzi sta cercando di privatizzare l’Azienda di Trasporti Pubblici (Ataf) ed è probabile che oltre a pesanti conseguenze per i lavoratori (leggi licenziamenti e peggioramento delle condizioni di lavoro) ci sarà un peggioramento del servizio di trasporto pubblico in tutta l’area fiorentina. I tg non l’hanno fatto vedere ma in occasione del famoso Big Bang, fuori dalla stazione della Leopolda, il sindaco è stato fortemente contestato da sindacati, lavoratori e comitati civici, non solo sul tema dell’Ataf ma anche su altre situazioni esplosive per Firenze… (lavoratori del Maggio Musicale, ripubblicizzazione dell’acqua, sottoattraversamento Tav e così via…)

A questo link sul sito di Ataf c’è un sondaggio in cui si chiede se Ataf deve rimanere pubblica. Se ci tenete, votate e fate votare…

http://www.ataf.net/it/orari-e-percorsi/orari-e-linee.aspx?idC=177&LN=it-IT

Se volete che ATAF resti pubblica dovete scegliere il simbolo con il bus che sorride,  l’ultimo a destra… (un sondaggio più criptico non potevano inventarlo). Oppure volete che Ataf venga svenduta ai soliti amici e amici degli amici?

AGGIORNAMENTO DEL 05/11/2011

Oggi sono tornato sul sito e il sondaggio non c’è più perchè  è stato sostituito da un altro in cui viene chiesto il gradimento del biglietto per famiglie (con 6€ possono viaggiare 4 persone per 24 ore). Ringrazio tutte le persone che hanno votato per mantenere Pubblica l’Azienda dei Trasporti di Firenze!

Grazie.

Annunci

8 thoughts on “L’Ataf deve rimanere pubblica? Votate il sondaggio….

    • Ciao Giusy,

      quello che vi fanno vedere in tv è diverso da quello che succede qui a Firenze… Non ho molto tempo per scrivere, cerco di sintetizzare in breve il mio pensiero su Renzi… I’ Renzi è modernissimo sul linguaggio e sulla comunicazione (facebook, twitter, linguaggio diretto senza politichese, etc…). Purtroppo i contenuti sono antichissimi… avrei tanti esempi da fare… basta dire che sul lavoro il Renzi appoggia Marchionne senza se e senza ma… insomma secondo me è peggio di Sacconi! Se sei curiosa cerca su internet cosa è successo ai musicisti del Maggio in Giappone… si trovarono in mezzo al terremoto e alla sciagura di Fukushima e il Renzi pretendeva che restassero là a suonare… litigò perfino con le mogli e i figli degli orchestrali che volevano che i propri familiari tornassero a casa…. su youtube ci sono i video…

      Ho capito, a breve vi farò sul blog un corso di MatteoRenzi per non Fiorentini…

      Mi piace

    • Il problema del Renzi è che lui sta nel centrosinistra ma il suo stampino è stato fatto col trucco… se lo giri, sotto c’è scritto “Made in Arcore”… Domenica facevo un allenamento con un amico e per ammazzare il tempo per parlavamo di politica… Alla domanda «Se, per assurdo sulle prossime schede elettorali ci fosse solo la scelta secca fra il Renzi e Berlusconi, chi sceglieresti?» Entrambi abbiamo convenuto su questa risposta «Primo: non voterei, in alternativa preferisco sempre l’originale alla brutta copia… e poi l’originale è molto più vecchio… forse la natura ci libererà prima…!»

      Mi piace

  1. oh perdinci! vo a votare… la mitica ataf non si smantella così. chi se li scorda gli autisti pazzi che ci caraccollavano dal centro di là d’arno? se li privatizzano dventano tutti bravi e non chiudono più le vecchine tra le porte del bus! 😀

    Mi piace

    • Cari Politici del PD, mettetevi d’accordo… pur facendo parte dello stesso partito, state tutti tirando la coperta da tutte le parti… La cosa peggiore è che la coperta si strapperà e tutti (lavoratori Ataf, cittadini che meritano un trasporto pubblico degno di un paese civile e politici) ci ritroveremo con le chiappe per terra!

      Cari politici il referendum dello scorso Giugno sull’acqua vi ha mandato a dire che oltre il 95% dei cittadini è contrario alla svendita dei beni pubblici ai privati perchè i privati aumentano i costi per i cittadini, tagliano i servizi, non investono e fanno lauti profitti sulle spalle nostre. Lo volete capire che dopo l’acqua anche il trasporto pubblico è un BENE COMUNE da tutelare?

      Non vi è bastato svendere il governo paese ad un manipolo di banchieri che impoverirà pensionati e lavoratori e farà ingrassare sempre LE SOLITE CASTE????

      Ah, dimenticavo anche voi fate parte della “SOLITA CASTA”… visto che il sito che mi segnali è dell’ONOREVOLE DEPUTATO del PD, TEA ALBINI!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...