Che facciamo? Oggi lo segniamo in rosso sul calendario?

Oggi in 951 città e in 82 nazioni di tutto il mondo la gente comune scende nelle strade  per  United for Global Change, una manifestazione non violenta per rivendicare i propri diritti, per chiedere una vera democrazia e protestare contro le élite finanziarie e politiche  che lavorano per il profitto di pochi ignorando i bisogni e la volontà della stragrande maggioranza della popolazione mondiale, con costi umani e ambientali altissimi.

Sarà la solita ennesima manifestazione oppure diventerà una data da segnare in rosso nel calendario della Storia? Chi può dirlo?

Sarò un tontolone ma a me l’aria che tira in questo 2011 ricorda tanto quella del 1989…

Nel frattempo la mappa e l’elenco delle manifestazioni sono impressionanti…

Annunci

4 thoughts on “Che facciamo? Oggi lo segniamo in rosso sul calendario?

  1. Se ci svegliamo tutti, altro che segnare sul calendario in rosso. Ma
    Diventa il 1 gennaio del nuovo anno degli Indignati mondiali, il primo giorno di una lunga serie, purché finita la giornata non ci riaddormentiamo.

    Mi piace

  2. con la rabbia che abbiamo è difficile che si possa dimenticare anche l’indignazione quotidiana. quindi se un tempo era il ” lavoratori di tutto il mondo unitevi ” adesso il grido di battaglia sarà quello di oggi ” indignati di tutto il mondo uniamoci! “

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...