Matrimoni solidali col CESVI.

Foto "wedding smurfs" by marcia.furman - flickr

Foto "wedding smurfs" by marcia.furman - flickr

Veronica del Cesvi mi segnala che anche quest’anno il Cesvi Onlus offre ai novelli sposi tutta una serie di servizi per un matrimonio solidale in modo che la  gioia della festa venga condivisa, non soltanto con amici e parenti, ma anche con tante persone bisognose nel sud del mondo. In questa pagina del sito Made in Cesvi potete trovare tutto quanto serve per un matrimonio solidale: fedi, bomboniere,  luna di miele, riprese video, partecipazioni e perfino un wedding planner…

Ci sono idee e  occasioni per tutti: si parte da piccoli oggetti semplici come le scatoline per i confetti, disponibili per tutti ed acquistabili in rete, per finire con animatori, wedding planner e professionisti, spesso disponibili solo per alcune zone d’Italia. In ogni caso anche un piccolo gesto potrà portare un po’ della felicità degli sposi… dall’altra parte del mondo!

Il Cesvi (Cooperazione e sviluppo) è una ong nata nel 1985 che si occupa di progetti per la cooperazione e il soccorso a favore dei paesi in via di sviluppo. Attualmente è presente in 57 nazioni con importanti progetti a favore dell’infanzia, contro la diffusione dell’HIV e di altre malattie come la malaria.

p.s. se poi non vi sposate sul sito del Made in Cesvi trovate molte altre idee carine da regalare e regalarsi…

Annunci

7 thoughts on “Matrimoni solidali col CESVI.

  1. Che idea fantastica! non ne conoscevo l’iniziativa, tre anni fa… noi utilizzammo come bomboniere statuette fatte con la tecnica della cera persa in Burkina, minibatik incorniciati in cartoncino come inviti e un salvadanaio da riempire come “lista nozze” Destinazione: una diga da ricostruire, sempre in Burkina… credo che amici e parenti siano persin più “generosi” in questi casi, e il tutto dà anche maggior significato alla nuova famiglia^^

    Mi piace

    • Ai miei tempi (oddio cos’ho detto…) beh insomma venti anni fa queste iniziative non c’erano o erano talmente rare che non si conoscevano… Adesso per fortuna noto che, almeno dalle mie parti, in tanti fanno almeno le bomboniere e i cartoncini d’invito solidali. Sono delle belle iniziative!!!

      Mi piace

  2. mi scappa da ridere, non per il post e l’iniziativa – lodevolissima! ma per il fatto che proprio qualche giorno fa abbiamo trovato, in casa di un cugino di mio marito, la nostra bomboniera che faceva bella mostra di sè su un tavolo. un semplicissimo piccolo vassoio rettangolare in porcellana con le nostre iniziali decorate all’interno. ar, dice la scritta, come i biglietti dei treni. solo a ” frittata ” fatta ci rendemmo conto che sarebbe stato meglio posporre le iniziali! avessimo avuto a dispozione due puffi non sarebbe stato male!!! 🙂

    Mi piace

    • La mia bomboniera era un vasettino di terracotta in forma di piccolo orcio con dentro un mazzolino di fiori secchi… Ce l’ho ancora: i fiori erano secchi già allora immaginati come sono oggi dopo vent’anni… per la serie “ognuno ha fatto le frittate sue”…

      Mi piace

  3. iiihh!!! Ho riso leggendo te e Mizaar!!!
    Beh la mia era un piccolo vasetto di peltro. Una delle mie zie (nota bene che mia mamma ne aveva 10 tra fratelli e sorelle e mio papà 7….) insomma una delle mie zie tenendo in mano il vasetto un pò schifata fa alla mia mamma:
    – “te Lucia, che cosa ghe deo mete en sto barocio?”
    (senti lucia ma che cosa caspita ci devo mettere dentro a questo coso?”
    Anche 24 anni fa non c’erano queste splendide iniziative.
    Invece un’amica di mia figlia qualche mese fa al suo matrimonio (fa parte di Azione Cattolica) ci ha raccontato quante bellissime cose ha potuto fare non sprecando x i fiori in chiesa, confetti ecc…ecc…
    All’uscita da messapoi abbiamo tirato i coriandoli…non ti dico quanto ci siamo divertiti!
    Il pranzo è stato fatto nel ristorante annesso alla canonica. C’era una marea di gente, forse era maggiore il numero degli imbucati. La festa è stata mitica!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...