Mamma autista ha un abbassamento di vista: licenziata dalla Tiemme, azienda pubblica di trasporto.

DSC09364

foto "DSC09364" by Lorello - flickr

E’ ancora viva la mia emozione per le donne scese in piazza in occasione dell’iniziativa “Se non ora quando” che sono rimasto esterrefatto dopo aver  appreso questa notizia, lesiva dei diritti e della dignità delle donne, soprattutto delle madri lavoratrici. Non si tratta di escort o bunga bunga ma di una madre, forse licenziata in tronco da un’azienda pubblica della “rossa” Toscana a causa di un abbassamento della vista, conseguente alla seconda gravidanza. Ma andiamo con ordine…

Questa signora è un’autista di autobus della Tiemme Spa (Toscana Mobilità), società interamente pubblica nata nel 2010 dalla fusione delle aziende Train di Siena, Rama di Grosseto, Lfi di Arezzo e Ata di Piombino. Al rientro dalla seconda gravidanza, la visita di controllo ha riscontrato alla signora un abbassamento della vista tale da mantenere i requisiti solo per la patente “B” ma non quelli per la patente “D” pubblica. Stando a quanto appreso dalla stampa  la direzione della Tiemme avrebbe inviato alla signora una lettera di licenziamento, senza nemmeno preoccuparsi di un eventuale ricollocamento in un altro incarico. E’ impossibile che una delle 10 più grandi aziende di trasporto pubblico d’Italia, con quasi 1.200 dipendenti e di proprietà di enti pubblici  non possa ricollocare  in altre mansioni una lavoratrice, madre di due bimbi e  con problemi di salute. Ad esempio, nelle scorse settimane Ataf, l’azienda di trasporto pubblico di Firenze, ha ricollocato 50 autisti in esubero come verificatori di biglietti col risultato del recupero di una fetta dell’evasione dei cosiddetti “portoghesi”… Non è possibile fare altrettanto con questa signora, visto che sembra che la Tiemme Spa abbia solo due verificatori in tutta la provincia di Arezzo?

E questi sarebbero gli amministratori che dovrebbero far ripartire l’Italia dopo 15 anni di Berlusconismo?

Per approfondire la notizia:

Aggiornamento del 25/03/2011

Il 24/03/2011 ho ricevuto una e-mail  dall’Ufficio Stampa di Tiemme Spa. A questo link l’articolo con tutto il comunicato.

Annunci

7 thoughts on “Mamma autista ha un abbassamento di vista: licenziata dalla Tiemme, azienda pubblica di trasporto.

    • Io, se e quando posso, scendo anche in piazza oppure firmo petizioni, proposte di legge, etc… ma vedo che spesso non si muove niente e quando si muove qualcosa sono dei passi così piccoli e impercettibili da far cadere le braccia dalla disperazione!

      Mi piace

  1. E’ vero, cadono le braccia perchè tutto quello che si fa sembra inutile….. ma voglio credere che sia una goccia…..
    Intanto ho condiviso questo post su twitter….
    Voglio ringraziarti per il tuo commento al post di Clet, sto girando per il tuo blog e mi piace molto, è interessante, “pulito”, piacevole.

    Mi piace

  2. la foto contrasta così incredibilmente con lo squallore di quanto riportato…
    non commento…

    la foto invece è davvero emozionante!mi sarei dovuta fermare solo ad osservarla, ammirando la forza della maternità ….

    “E questi sarebbero gli amministratori che dovrebbero far ripartire l’Italia dopo 15 anni di Berlusconismo?” fa così paura questa cosa…

    Mi piace

    • Ciao Vero,

      la foto, come la gran parte delle foto che accompagnano i miei articoli, è presa da internet (di solito da flickr). Purtroppo non ho il tempo per dedicarmi alle immagini, per cui preferisco concentrarmi sul testo e mettere delle foto fatte da chi è molto più bravo di me… In questo caso ero combattuto fra il mettere la foto di un autobus o quella di una maternità… Mi è sembrato più coinvolgente mettere la foto della maternità…

      Vedendo come è amministrata la mia città non sono particolarmente ottimista sul dopoberlusconi… per capirsi io rottamerei anche il famoso rottamatore…

      p.s. forse nel prossimo articolo metterò una foto mia… (se stasera mi ricorderò di farla)

      Mi piace

  3. Pingback: Comunicato ricevuto dall’Ufficio Stampa Tiemme Spa. « Un po' di mondo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...