Un film: Ribelli per caso (2001)

Locandina tratta dal sito mymovies.it

Locandina tratta dal sito mymovies.it

A volte capita che ti butti sul divano, cominci a fare zapping col telecomando e quasi per caso ti imbatti in un gioiellino, come questo film che io metterei sicuramente fra le perle della commedia all’italiana.

5 persone, di estrazione sociale e culturale diversissima, si trovano ricoverate nella stessa camera del reparto di gastroenterologia del policlinico di Napoli.  In ospedale il tempo non scorre mai, fra diete imposte dalle  condizioni di salute, immangiabili pasti ospedalieri, referti di esami che non arrivano mai e l’arroganza di una classe medica che considera i pazienti come numeri su una cartella clinica, dimenticando che in primo luogo sono persone…

In questa situazione umiliante i 5 hanno un impeto di ribellione e decidono di organizzare in gran segreto una cena, con tutti i piatti che i medici proibiscono loro. Il Sabato sera, giorno scelto per la minore sorveglianza ospedaliera,  fanno arrivare gli ingredienti, cucinano segretamente nella cucina del reparto e imbandiscono una tavolata nella loro camera di degenza. Una volta scoperti e con un commensale in pericolo di vita i 5, sordi ai richiami dei medici e dei familiari, si barricano nella camera e resistono anche all’intervento della polizia, anzi alzano la posta, facendo delle rivendicazioni ai primari e alle forze dell’ordine in cambio della loro uscita dalla stanza…

Si ride e ci si diverte in modo intelligente ed ironico, mentre allo stesso tempo si riflette sulla malasanità e sui temi della salute e della libertà di scelta… con finale a sorpresa!

Davvero un bel film: complimenti al regista (Vincenzo Terracciano) e a tutto il cast (Antonio Catania, Giovanni Esposito, Renato Scarpa, Tiberio Murgia, Antonio Petrocelli, Gea Martire, Gianni Ferreri, Maria Pia Calzone)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...