Rai 4 a Firenze: parliamo di ricevitori per il digitale terrestre.

RAI

foto "RAI" by mortenjohs - flickr

Dopo gli articoli fatti in passato (qui, qui qui e qui ) ritorno a parlare della ricezione a Firenze di RAI 4 e più in generale del MUX Rai A (con Rai1-2-3-4- Rainews). Dal punto di vista della Rai, dei ripetitori da Terrarossa e della scarsa qualità del segnale non ci sono novità. Un antennista mi ha confermato nuovamente che, fino a che non arriveremo alla digitalizzazione della Toscana (2012), vivremo in un periodo di incertezze  e non converrà mettere mano all’antenna.

Io ho però alcune novità da comunicarvi, relative ad alcuni esperimenti fatti nel mio salotto con alcuni decoder per il digitale terrestre che, partendo tutti dallo scarso segnale che arriva da Terrarossa, hanno avuto dei comportamenti molto diversi (e interessanti).  Faccio prima due premesse:

  1. Queste sono prove che ho fatto a casa mia e dipendono dalla posizione del mio impianto e della mia antenna; magari in altre situazioni non è detto che i risultati siano gli stessi.
  2. Vi ricordo che questo è un blog (orgogliosamente) senza pubblicità e che io non sono in nessun modo legato ai produttori dei decoder che vi nominerò in seguito. Ho solo fatto delle prove con dei decoder che mi sono  regolarmente comprato e installato.  Vi riporto i risultati: prendeteli come una banale constatazione di quello che succede a casa mia.

Ho quindi preso 4 decoder e li ho attaccati in salotto, alla stessa presa di antenna e allo stesso televisore, usando gli stessi cavi di collegamento. In situazioni normali (ovvero con tutti i Mux con segnale buono) hanno fatto tutti il loro dovere, mentre nel caso estremo di segnale pessimo, come quello del Mux A della Rai a Firenze, ci sono state delle sorprese…

  • Humax Digifox (decoder per canali free e a pagamento). Questo è stato il mio primo decoder. Non ha mai rilevato il Mux A della Rai con RAi 4 e le altre tv… Semplicemente per lui quel Mux non esiste. L’ho messo in cucina e fa il suo onesto lavoro con tutti gli altri canali!
  • Digiquest MHP3007 (per canali free e a pagamento) e Digiquest 7310T (zapper solo per canali free). Questi due decoder si comportavano allo stesso modo: rilevavano il Mux A e memorizzavano i relativi canali ma la visione era pessima. Squadrettature a non finire, difficoltà con l’audio e problemi vari… insomma, il segnale  di  Rai4 & Co lo trovavano, ma poi non si poteva vedere niente! Purtroppo i due decoder sono stati una delusione perchè, più o meno alla scadenza della garanzia, si sono rotti entrambi… Nel primo è partito l’alimentatore, mentre il secondo all’accensione si pianta sulla schermata col logo della ditta e non c’è modo di sbloccarlo. Ho già parlato con la linea a pagamento dell’assistenza tecnica (un bel numero 199…) ma  le informazioni ricevute sono state vaghe, non tecniche e non risolutive (la soluzione finale è stata «ce li mandi al centro assistenza»)… Adesso giacciono entrambi in soffitta… in attesa che mi prenda la voglia di smontarli e fare qualche esperimento. Se qualcuno ha qualche consiglio da darmi per sbloccare il 7310T lo ringrazio anticipatamente…
  • Irradio DTR-3331. Questo decoder l’ho comprato per sopperire alla morte di uno dei due Digiquest e in più  perchè cercavo un decoder con la funzione di “videoregistrazione” su chiavetta USB   (PVR). Questo aggeggino anonimo, scovato per caso fra gli scaffali di un megastore, si è rivelato una meraviglia: nonostante il segnale basso, i canali di Rai 1-2-3-4 e RaiNews si vedono perfettamente! Lo  sto usando da un mesetto: guardo regolarmente Rainews e mi sono già visto diversi film e telefilm su Rai 4 in  condizioni ottime (mi ha squadrettato solo un paio di volte in caso di maltempo). La registrazione su USB funziona egregiamente anche se la programmazione all’inizio mi è sembrata un po’ complicata… ma penso che fosse solo un problema di abitudine… Insomma ne ho comprato un altro che ho messo in un’altra stanza con somma soddisfazione!

Rainews24 fa compagnia a Rai4 e non si vede più…

Rai News 24

foto "Rai News 24" by pandemia - flickr

Una fetta di pane con miele biologico, una tazza di latte e le notizie di Corradino Mineo su Rainews24. Fino allo scorso 18 Maggio questa era la mia colazione. “Il caffè” (ovvero la rubrica di lettura e commento dei quotidiani fatta su Rainews24), da anni ha fatto da compagnia alla colazione della mia famiglia:  ospiti mai banali (e di solito diversi da quelli del teatrino political-vipparolo degli altri talk show) e la simpatia di Corradino Mineo, condita spesso da una serie di strafalcioni e dall’immancabile tosse e raucedine che, soprattutto in inverno, non lo abbandonava mai (e noi sempre a commentare «Corradino curati!»).

Dal 18 Maggio Corradino è scomparso dai nostri televisori e prima di farci un post ho voluto capire come sono andate le cose… Già avevo digerito male la cancellazione de “Il caffè” dalla programmazione di Raitre, ma vederlo sparire dal digitale terrestre è stato veramente triste. Non me ne vogliano i curatori della rubrica di Raitre “Buongiorno Italia” ma personalmente  trovo loro trasmissione abbastanza inutile, poco approfondita e molto simile ad altri programmi che alla stessa ora vanno in onda su altri canali…

Veniamo comunque ai fatti… il riordino dei canali della Rai, sul digitale terrestre e sul satellite, ha di colpo cambiato le frequenze di Rainews24, sostituendole con quelle di Raisport2, portando con sé una serie di conseguenze tecniche  che vi elenco qui  sotto e alcune mie considerazioni più generali che metterò al termine del pezzo…

Conseguenze tecniche.

  • Satellite. Le frequenze sul satellite sono cambiate e basta una risintonizzazione del vostro decoder per rivedere RaiNews. Queste sono le frequenze a cui potete trovare di nuovo il canale allnews della Rai: Satellite Hot bird 10992 Mhz V 27500 V/A/PCR 520/690/520. Fortunatamente qui il segnale e la visione sono ottimi!
  • Digitale terrestre. Il canale è stato spostato dal Mux B al Mux A e come indicato nei miei precedenti articoli dedicati a RAI 4 (qui, qui e qui), almeno nella mia zona (Firenze sud-ovest) il Mux A è irricevibile e quindi non ho nessuna possibilità di vedere RaiNews24. Nonostante abbia risintonizzato il decoder del digitale terrestre RaiNews24 va a far compagnia a Rai4, ovvero fra i canali non visibili.

Considerazioni finali

  • Scarso rispetto per gli utenti. La prima considerazione è la scarsa considerazione che la Rai ha per i propri spettatori (nonchè finanziatori tramite il canone). Non si poteva informare un po’ meglio il pubblico e non si potevano creare i nuovi canali, sia sul satellite che sul digitale terrestre, senza andare a spostare RaiNews24? E non si poteva, in vista del cambio di frequenze, lasciare almeno la trasmissione “Il caffè” nella mattina di Rai Tre?
  • I nuovi canali sul digitale terrestre. Visto che, come testimoniato anche nei commenti ai miei post precedenti, il Mux A è abbastanza problematico da ricevere, perchè i canali più nuovi e  interessanti culturalmente  (Rainews24 e Rai4) sono stati sacrificati su questo Mux? Come sportivo sono contento di  vedere Raisport2, però trovo la programmazione alquanto inutile… in quanto per la maggior parte del tempo rimanda in onda la stessa programmazione di Raisport1 con uno scarto orario di 3 ore di differita… C’era bisogno di spostare RaiNews24 per vedere le repliche di Raisport1 (che tra l’altro a mattina replica i programmi del giorno prima con la conseguenza che Rai sport 2 a volte trasmette le repliche delle repliche)? Non era possibile spostare qualche altro canale, meno interessante? Mi viene  in mente Raistoria, che in teoria sarebbe un canale interessante, se non fosse che è sempre infarcito di vecchi varietà (Non stop, Fantastico, Canzonissima, etc…) e dove  i documentari latitano… Ma una tv come la franco-tedesca Arté proprio la Rai non riesce farla?
  • Cancellazione di una voce (abbastanza) libera. E se lo spostamento di Rainews24 fosse servito per mettere i bastoni fra le ruote ad una voce, ancora abbastanza libera e non troppo servile nei confronti del potere? Lascio ai miei lettori il compito di fare una valutazione… io la mia idea me la sono già fatta…
  • La mia colazione. Infine concludo tornando alla mia colazione… Mentre posso vedere Rainews24 via satellite in salotto, in cucina non mi arriva il segnale e perciò ho fatto buon viso a cattivo gioco e da un paio di giorni sono passato al male minore (che nel caso si chiama Omnibus de La7).  Cara Rai hai perso uno spettatore e la mia colazione ha perso Corradino Mineo… però io mi posso consolare con una cucchiaiata supplementare di miele biologico!

Aggiornamento del 30 Giugno 2010

Rai 4 a Firenze: parliamo di ricevitori per il digitale terrestre.