Il Movimento Shalom invia un casco di banane a Calderoli.

Immagine tratta dalla pagina Facebook del Movimento Shalom.

Immagine tratta dalla pagina Facebook del Movimento Shalom.

Il Movimento Shalom, come riportato dagli organi di stampa, ha lanciato una provocazione sul tema del razzismo e dell’immigrazione inviando al Vicepresidente del Senato, Roberto Calderoli un casco di banane e ha invitato il Ministro Kyenge a parlare di immigrazione e integrazione nella consueta Festa della Mondialità che si terrà a Lucca il prossimo 8 Dicembre. Qui sotto il comunicato stampa pubblicato sulla pagina facebook del Movimento:

In seguito agli insulti razzisti di Calderoli il Movimento Shalom ha invitato il Ministro Kyenge a parlare di “immigrazione, integrazione e cooperazione” alla consueta conferenza annuale per l’8 dicembre che questo anno si terrà nella città di Lucca.

Spedito un casco di banane al senatore Calderoli per chiedergli le sue dimissioni.

“Quando la vedo non posso non pensare ad un orango”, sono queste le parole che gli italiani hanno dovuto sentire dire ad un senatore, ancorché vice presidente dello stesso senato. Qualcuno potrebbe ridimensionare la cosa dicendo che è uno dei tanti soprannomi che nel teatrino della politica si danno i cosiddetti rappresentanti del popolo (pitonessa, caimano, il nano,…), ma non può sfuggire che l’equazione “negro=scimmia” è una cosa molto più grave, fosse altro per rispettare tutti i milioni di morti fatti dal razzismo a causa di questo pensiero xenofobo. “Come cittadini e come società civile organizzata siamo davvero stanchi di essere rappresentati da questa classe dirigente – ha dichiarato Luca Gemignani direttore di Shalom – che in qualche modo, pur con i distinguo e le prese di posizione, permette e lascia correre non pretendendo le dimissioni di Calderoli. ”Come gesto simbolico abbiamo deciso di spedire un casco di banane al senatore Calderoli insieme alla richiesta di dimissioni, per ricordargli che anche lui, come tutti gli uomini, deriva dalle scimmie le quali, rispetto a taluni esseri umani, sembrano talvolta essere molto più civili. Al Ministro Kyenge tutta la nostra solidarietà e amicizia, fiduciosi che potremo averla come nostra ospite per la conferenza annuale del Movimento Shalom che questo anno si terrà nella città di Lucca il prossimo 8 Dicembre.

tratto dal messaggio pubblicato sulla pagina facebook del Movimento Shalom.

Articolo che  'La Nazione' ha dedicato all’iniziativa (tratta dalla pagina Facebook del Movimento Shalom)

Articolo che ‘La Nazione’ ha dedicato all’iniziativa (tratta dalla pagina Facebook del Movimento Shalom)

Le ultime puntate del 2012 di Peace Maker.

Torno a parlarvi di “Peace Maker (Fabbricatori di Pace)“, la trasmissione televisiva a cura del Movimento Shalom che viene diffusa sul canale toscano Antenna 5 (n.72 del digitale terrestre) il Mercoledì sera alle ore 21.00, con varie repliche durante la settimana e che, piano piano, sta diventando una bella trasmissione.

Qui sotto trovate i video di tutte le puntate del Mese di Dicembre 2012. Buona visione!

11° puntata

In questa puntata viene presentata la Festa della Mondialità dell’8 Dicembre 2012 con un’intervista a Massimo Toschi della Regione Toscana. A seguire suor Sabine Kima, la referente del Movimento per le adozioni a distanza in Burkina Faso, racconta questa bellissima esperienza che coinvolge oltre 7.000 bambini in Burkina Faso e altrettante famiglie italiane (alle quali andrebbe sommato un altro migliaio di bambini adottati a distanza in altri paesi del sud del mondo). Infine, per la rubrica “Gli uomini della Pace”, D. Andrea Cristiani parla del Mahatma Gandhi.

12° puntata

La dodicesima puntata è dedicata ad una sintesi degli interventi tenutesi alla Festa della Mondialità dell’8 Dicembre 2012. Fra le varie testimonianze segnalo quella degli studenti di vari istituti superiori di Taranto che hanno progettato e portato in Burkina Faso una serie di impianti fotovoltaici e che stanno formando i tecnici burkinabè per renderli autonomi nell’installazione e gestione degli impianti. In conclusione, per la rubrica “Gli uomini della Pace”, D. Andrea Cristiani parla di Carlo Petrini, fondatore di Slowfood.

13° puntata

La tredicesima trasmissione è tutta incentrata sulle adozioni a distanza, con un intervista più ampia a Suor Sabine Kima e le testimonianze commuoventi di alcune famiglie che hanno delle adozioni in Burkina Faso e che raccontano di quando sono andate ad incontrare personalmente i bimbi adottati a distanza. Al termine della puntata, il fondatore del Movimento Shalom, parla del presepe, porgendo gli auguri di Natale.

14° puntata

L’ultima puntata che vi presento è tutta dedicata al Senegal e alla sezione del Movimento Shalom Salam Senegal. Questa sezione  riunisce cattolici e musulmani, italiani e senegalesi che vivono sia in Italia che in Senegal e che raccontano i vari progetti che il Movimento segue sia da noi che nel paese africano. In particolare viene presentata la “Carovana della salute”, un team di medici e infermieri, che lo scorso agosto ha visitato gratuitamente le popolazioni dei villaggi rurali del Senegal e il progetto del Microcredito che permette alle donne di aprire piccole attività lavorative. In conclusione, per la rubrica “Gli uomini della Pace”, D. Andrea Cristiani traccia un profilo del presidente degli Stati Uniti, Barack Obama.

XXXVIII Festa della Mondialità Shalom a Firenze.

Locandina XXXVIII Festa della Mondialità dal sito Internet del Movimento Shalom

Locandina XXXVIII Festa della Mondialità dal sito Internet del Movimento Shalom

Sabato 8 Dicembre 2012 dalle ore 15.30 si terrà a Firenze c/o l’Auditorium di Santa Apollonia, via San Gallo 25/a la XXXVIII Festa della Mondialità del Movimento Shalom che quest’anno sarà dedicata al tema

SALVIAMO IL PIANETA – Ambiente, risorse e sostenibilità

Questo è il programma del pomeriggio

Ore 15.30 Saluti

  • Massimo Toschi – Regione Toscana
  • Matteo Renzi – Sindaco di Firenze
  • Clemence Traorè Some – Ministro azione sociale del Burkina Faso

Introduzione della conferenza “Salviamo il pianeta” a cura di  Bellarmino Bellucci – Presidente Movimento Shalom.

Interverranno:

  • Gianfranco Cattai – Presidente Focsiv: “Sostenibilità ambientale e cooperazione”
  • Rosa Maria Di Giorgi – Assessore all’Educazione del comune di Firenze: “L’educazione al rispetto dell’ambiente”
  • Proiezione del video “Ngengere la pelle nera dell’anima” di Riccardo Bicicchi
  • Giovanni De Paoli – Direttore progetto Educarsi al Futuro – Enea: “Scuola, ricerca e cooperazione: insieme per un futuro sostenibile”
  • Aldo Forbice – Giornalista: “L’Africa pattumiera del mondo”
  • Moderatore Andrea Pio Cristiani – Fondatore del Movimento Shalom
  • Sarà presente anche una delegazione di studenti e professori di Taranto (tra cui figli di dipendenti Ilva) che racconteranno la loro drammatica esperienza fra lavoro, salute e tutela dell’ambiente.

Il pomeriggio sarà allietato dai canti di pace del  Coro giovanile della Collegiata di Fucecchio – direttore Stefano Boddi.

Mi auguro che gli interventi alla conferenza siano in qualche modo pubblicati o ritrasmessi online perchè per motivi familiari non potrò partecipare all’evento: in settimana mia madre è caduta ed ha un braccio al collo… Purtroppo l’unico momento libero del weekend in cui posso andare a vedere come sta è proprio domani pomeriggio… quindi devo rinunciare alla festa della mondialità, proprio nell’anno in cui viene fatta a Firenze… :-(

XXXVII Festa della Mondialità del Movimento Shalom.

Locandina "XXXVII Festa della Mondialità" dal sito del Movimento Shalom

Locandina "XXXVII Festa della Mondialità" dal sito del Movimento Shalom

Il giorno 8 Dicembre 2011  a Pontedera (Pi) c/o il Museo Piaggio  il Movimento Shalom col patrocinio della Regione Toscana, del Comune di Pontedera e della fondazione Piaggio  organizza la

XXXVII Festa della Mondialità

IMPENETRABILE CINA, conoscersi per integrarsi

Programma

 ore 15.00 Saluti delle autorità

 Introduzione della Conferenza

Conferenza con interventi di:

  • Zhang Dingding, rappresentante Shalom per la Cina
  • Marco Rivello, scrittore
  • Han Duo, studente
  • Alessandro Volpi, docente Università di Pisa
  • Angelo Lazzarotto, scrittore e missionario in Cina

 Moderatore Andrea Pio Cristiani, fondatore del Movimento Shalom

Il pomeriggio sarà allietato da Canti di Pace eseguiti dal Coro giovanile della Collegiata di Fucecchio diretto dal maestro Stefano Boddi e da sorprese a base di  … Sapori e profumi d’oriente

 Per informazioni: shalom@movimento-shalom.org tel 0571-400462