Blog Action Day 2011: il cibo.

Foto "080319_2056_panevino" by ilaron  - flickr

Foto "080319_2056_panevino" by ilaron - flickr

Gli occhi dischiuse il vecchio al giorno
non si guardò neppure intorno
ma versò il vino, spezzò il pane
per chi diceva ho sete e ho fame.

Fabrizio De Andrè – Il pescatore

Oggi è il Blog Action Day, il giorno in cui tutti i blogger del mondo fanno un post dedicato allo stesso tema. Lo scorso anno il tema era l’acqua (qui il mio post del 2010) mentre quest’anno, dato che il 16 Ottobre coincide col  World Food Day indetto dalla Fao, il tema prescelto è “Il cibo”, in tutte le sue forme e con tutti i problemi ad esso connessi.

Per il mio post del Blog Action Day  2011 ho preso in prestito questa strofa di Fabrizio De André e non mi sembra di dover aggiungere altro….

I am proud to take part in Blog Action Day Oct 16, 2011 www.blogactionday.org

About these ads

5 thoughts on “Blog Action Day 2011: il cibo.

  1. Marco, scusami, potevo farlo anch’io questo post così evitavo di “offendere”, chissà perchè è così difficile spiegarsi o è più comodo per le persone capire quello che gli pare ;-) ?
    Buona settimana e buon lavoro Marco…

    • Ti rispondo qui, per non alimentare polemiche là… Ho capito il tuo messaggio: cioè che ci sono dei blog che meritano maggiore attenzione di quella che hanno e che tu volevi consigliare ai tuoi lettori…. e altri che magari, grazie a qualche widget furbetto, hanno più seguito di quello che secondo te meriterebbero: Fin qui tutto ok!

      Mettersi in una disputa sulle piattaforme wordpress contro blogspot è stato come addentrarsi su una strada alquanto scivolosa: l’ironia si capiva fin dal titolo del post che richiamava il film “Christiane F. – Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino” e anche dalla scelta della canzone “Siamo Dei” di Lucio Dalla ma si vede che qualcuno non ha il dono dell’ironia oppure è di un’altra generazione e non conosce ne’ il film e nemmeno la canzone…. non te la prendere e continua a ballare insieme a noi!

  2. Caro Marco, è questo il punto, io non volevo creare “discrepanze” tra le piattaforme, non credo di averne la capacità e tantomeno l’interesse, però ho notato che sono tutti sul chi vive, tutti con la mosca al naso..sai che ti dico? Che non me ne importa, ballerò con WP e con voi e con chi so io..il resto è noia direbbe lui e di annoiarmi non ho ancora voglia.
    Ciao e a presto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...