Scaricare e salvare lo streaming con VLC 0.9.9

Foto ! by Ced - Flickr

Foto "!" by Ced' - Flickr

In questo mio vecchio post “Come scaricare e salvare i file in streaming della Rai (e anche di Runners e altre tv on line)” scrivevo come salvare in locale lo streaming usando le versioni di VLC della serie 0.8.x.

Dall’uscita delle nuove versioni di VLC (serie 0.9.x) il programma è cambiato molto e in molti mi hanno chiesto come scaricare lo streaming con queste nuove releases. Fino alle versioni 0.9.4 non ero riuscito a venirne a capo, mentre finalmente sono riuscito a risolvere la questione con le versioni 0.9.8 e 0.9.9. In effetti la procedura è molto semplice ma allo stesso modo è completamente diversa da quella prevista per le versioni precedenti.

Vi metto il riepilogo di cosa va fatto…

Ingredienti

Procedimento

Fase 1 Recupero dell’indirizzo di streaming (identico alle versioni precedenti)

La prima cosa da fare è recuperare l’indirizzo in cui si trova lo streaming. In primo luogo si raggiunge la pagina dove viene trasmesso il filmato e poi si va ad osservare il sorgente della pagina (in firefox “Visualizza – sorgente pagina” in Internet Explorer “Visualizza HTML”)
Nel sorgente della pagina si cerca la parola EMBED e successivamente la riga che inizia con SRC=
Si copia quindi tutto l’indirizzo a cui punta il sorgente e si ottiene qualcosa simile a “/mpASX/0,1067333,sottosezione%253D%2526path%253Dmms%253A
%252F%252Fstreaming%255Erai%255Eit%252Fraitre%252Freport%252F1
80508_report%255Ewmv%2526sezione%253Dautopromo,00.html

Questo non è altro che un URL relativo e perciò lo incolliamo nella barra degli indirizzi di Firefox o Internet Explorer e lo facciamo precedere dalla stringa “http://rai.it/” In pratica avremo nel browser una stringa del tipo:

http://www.rai.it/mpASX/0,1067333,sottosezione%253D%2526path%25
3Dmms%253A%252F%252Fstreaming%255Erai%255Eit%252Fraitre%252Freport
%252F180508_report%255Ewmv%2526sezione%253Dautopromo,00.html

Il risultato molto probabilmente sarà una pagina bianca con la scritta “RAI”. A questo punto basta andare a vedere di nuovo il sorgente di questa pagina (sempre usando “Visualizza – sorgente pagina” o “Visualizza HTML”) per scoprire il reale link del flusso di rete che sarà un link di tipo mms (esempio mms://streaming.rai.it/raitre/report/180508_report.wmv) Facendo un copia di questa stringa avremo recuperato l’indirizzo del nostro file di streaming.

Fase 2 Salvataggio del file su disco fisso (Nuovo)

Per questa fase usiamo il programma VLC. Lanciamo il programma VLC e poi andiamo ad aprire il menu “Media – Converti Salva”.  Nella finestra che ci appare  clicchiamo sull’etichetta “Rete” (non fatevi ingannare dal fatto che la finestra si apra sull’etichetta “File” perchè ancora non è il momento di salvare).

Nella finestra “Rete”, alla casella “Protocollo” selezionate il Protocollo del vostro filmato (esempio MMS) e incollate l’indirizzo che avete reperito nella Fase 1 nella casella “indirizzo” e premete il pulsante “Carica/Salva“.

Dopo aver premuto il pulsante si aprirà la finestra “Uscita sorgente” dove  dovete vistare la casellina “File” e immettere il nome e il percorso del file da salvare, nella casella “Nome File“, avendo cura di usare l’estensione del link che avete messo nella finestra precedente (ad esempio wmv se il file che scaricate si chiama 180508_report.wmv). Selezionate la stessa estensione fra le varie opzioni di Incapsulamento più in basso nella stessa finestra e cliccate poi sul pulsante “Save “.

A questo punto le finestre si chiuderanno e rimarrà aperto il programma VLC. Premendo il pulsante “Play” inizerà la registrazione dello streaming che avete impostato precedentemente…. et voilà il gioco è fatto…

P.s. Nella maschera “Uscita sorgente” potete anche smanettare e fare un po’ di prove sulle conversioni fra i vari formati audio/video…

About these ads

20 thoughts on “Scaricare e salvare lo streaming con VLC 0.9.9

  1. Pingback: Come scaricare e salvare i file in streaming della Rai (e anche di Runners e altre tv on line) « Un po’ di mondo

  2. Cercando di seguire il tuo procedimento con explorer visualizzando l’html non riesco a trovare il link simile a:
    a “/mpASX/0,1067333,sottosezione%253D%2526path%253Dmms%253A
    %252F%252Fstreaming%255Erai%255Eit%252Fraitre%252Freport%252F1
    80508_report%255Ewmv%2526sezione%253Dautopromo,00.html“

    perchè EMBED ce ne sono tanti e lo stesso SCR=
    potresti dirmi perchè.
    Grazie

  3. Utilizzo VLC 0.9.9 ed ho seguito la procedura sopradescritta per scaricare il file:
    http://rntlivewm.rai.it/raitre/superstoria/070707superstoria_guzzanti4.wmv

    Ho provato a creare il file in uscita come .avi o come .wmv ma in entrambi i casi mi registra solo il video e non l’audio.

    Se nell’opzione FILE spunto anche RIPRODUCI LOCALMENTE (per vedere il file mentre esegue lo streaming), l’audio si sente; non capisco perché il file salvato invece contenga solo l’audio.

  4. il problema è che la pagina rai è scritta in javascript, pertanto il tag embed non c’è, e noi comuni mortali non sappiamo da quale riga ricavarlo, se ci puoi aiutare grazie, la rai sta affinando le protezioni, la seri di don matteo 7 è presente anche in hd, con sistema silverlight, non ci ho capito nulla mica mi puoi aiutare grazie

    • Caro Orazio e cari lettori tutti,

      vi ringrazio per la vostra stima e la vostra fiducia ma vorrei scrivervi queste 2 righe per chiarire alcune cose:

      • Anch’io sono un “Comune mortale” come tutti voi. Come ho scritto nel mio primo post “Come scaricare e salvare i file in streaming della Rai (e anche di Runners e altre tv on line)” mi era stato chiesto in ufficio di scaricare un video per lavoro e perciò in quel momento mi sono interessato a questa tematica. Successivamente ho pensato di condividere tramite il blog il percorso che avevo fatto perchè poteva essere utile per qualcun altro, ma questo non è ne’ il mio lavoro e nemmeno il mio hobby principale, pertanto mi scuso con tutti ma non sono il “mago” dello scarico dello streaming… Da quando ho pubblicato il post avrò scaricato per il mio uso personale al massimo 2 o 3 video che mi riguardavano e pertanto la mia esperienza in questo campo è molto limitata.
      • Da quando ho scritto il primo post e poi quelli successivi, le tecnologie dei siti web e le versioni dei software per lo scaricamento sono cambiate e perciò c’è una certa rincorsa fra le protezioni messe dai vari siti e le nuove configurazioni dei vari software. Purtroppo non ho il tempo (e forse neanche le capacità tecniche e la voglia) per stare dietro a tutta questa evoluzione tecnologica.

      Quindi ringrazio tutti voi per la stima e la fiducia che riponete nelle mie capacità, cercherò (se il tempo libero e le mie capacità me lo consentiranno) di aiutare tutti, ma mi scuso preventivamente perchè sicuramente non potrò esaudire le richieste di tutti! Capisco che ognuno ha dei buoni motivi per scaricare di tutto ma non chiedete al sottoscritto i consigli per scaricare il filmato della tv locale che ha ripreso la partita scapoli ammogliati della “Sagra del sasso sgonfio”…

      Con affetto.

      Il vostro blogger, ma soprattutto un “comune mortale” come voi!

  5. Ma io sono andato nella sorgente della pagina e cercando EMBED non me lo trovava e nemmeno la riga che inizia con src=. src= ne ho trovati 46 ma nessuna di esse iniziava il rigo, come faccio?

    • Come ho già scritto nel commento precedente questo post/guida è stato fatto nel 2009 e da allora di cose (soprattutto nei siti delle varie tv) ne sono cambiate tante… Al momento non sono aggiornato su questi problemi quindi scusatemi ma non posso aiutarvi più d tanto. Per Pippinu: uno fra i 46 è il link al video che stai cercando: non è detto che debba sempre essere ad inizio rigo…

    • Ciao, il post a cui ti riferisci è del 2009 e ormai non sarà più attuale, nel senso che in questi anni sullo streaming sono cambiate tante cose. Sicuramente c’è stata un’evoluzione che io non seguo più…
      Grazie della segnalazione del software!

  6. SCUSATE, HO ISTALLATO VLC E SONO ANDATO NELLE PROCEDURE PER CREARE LA TV ON LINE STREAMING – INSERITO I CODICI E IL FLUSSO MA NON PARTE – QUALCUNO DI VOI SA COME FAR FUNZIONARE LA PROCEDURA? GRAZIE MARINO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...