Gmaps Pedometer… un sito fantastico per chi va a piedi !!!

Videata gmaps pedometer

foto by unpodimondo

Sul numero di Aprile del mensile “Podismo e Atletica” ho trovato un articolo interessante in cui veniva presentato il sito http://www.gmap-pedometer.com/ , ovvero una bella idea per coloro che amano andare a piedi: podisti, camminatori, amanti del trekking etc… Si tratta di un sito che permette di impostare, attraverso le mappe e le foto satellitari di Google, un itinerario a piedi e di calcolare di conseguenza il chilometraggio, l’altimetria e le calorie consumate camminando.

Nei giorni scorsi l’ho provato e devo dire che sono rimasto entusiasta. Una volta aperta la pagina web possiamo spostarci con la cartina sulla zona interessata e poi, dopo aver raggiunto il livello di zoom desiderato, possiamo iniziare a calcolare il nostro percorso. Dopo aver scelto se le distanze devono essere misurate in metri o miglia, basta cliccare sul bottone “start recording” e iniziare ad impostare il percorso cliccando 2 volte col mouse sulla mappa. Proseguendo in questo modo, il nostro itinerario si svilupperà: più ravvicinati e precisi saranno i click del mouse e più dettagliate saranno le informazioni che potremo ricavare… Al termine del nostro percorso è sufficente cliccare su “save route” e avremo il nostro itinerario completo… e salvato in rete con un link recuperabile.

E’ uno strumento ideale per i podisti, per coloro che vanno a camminare, per chi fa trekking e per chi ama passeggiare nel tempo libero o deve passeggiare per lavoro…

Pro

Con la foto satellitare è possibile tracciare itinerari al di fuori delle strade (argini dei fiumi, parchi, campi, etc…).

Calcolo preciso delle distanze con inserimento dei segnali di chilometraggio (Turn on/off mile markers).

Possibilità di sviluppare itinerari con andata e ritorno (Complete there and back route).

Calcolo dell’altimetria molto dettagliata (Elevation: on/off small large).

Possibilità di salvare l’itinerario in modo da averlo sempre a disposizione.

Possibilità di impostare sia itinerari molto brevi (decine di metri) che molto lunghi.

Contro

Il calcolo delle calorie non è preciso, nel senso che si basa solo sul parametro del peso, e non è possibile indicare altri parametri: ovvero età, velocità di corsa/camminata.

E’ un po’ difficile tracciare percorsi nei boschi (soprattutto se non ci sono livelli di zoom adeguati)

Conclusioni

Per un podista è eccezionale: permette di calcolare le distanze e le altimetrie delle corse e dei percorsi di allenamento in modo abbastanza semplice e veloce. Sostituisce egregiamente i ricevitori satellitari da polso che costano un sacco di soldi. Resta obbligatorio l’uso di un normale cardiofrequenzimetro per calcolare tempi, velocità e consumo di calorie ma, poter fare a meno delle costosissime funzioni GPS, permette l’acquisto di un semplice cardiofrequenzimetro a prezzi ragionevoli.

L’ho fatto provare ad un amico che prepara itinerari per il trekking e anche lui l’ha trovato fantastico: la notte scorsa aveva fatto le 02.00 per tracciare e calcolare un itinerario a mano su delle carte dei sentieri e su una cartografia in pdf ….

About these ads

16 thoughts on “Gmaps Pedometer… un sito fantastico per chi va a piedi !!!

  1. @ innovatel

    Grazie per la segnalazione. Ho fatto un po’ di prove rifacendo alcuni itinerari che avevo già impostato col Gmap Pedometer e ti lascio le mie impressioni.

    - dal punto di vista della grafica i due programmi si equivalgono, forse il Bike Route Toaster ha qualche punto in più.

    - dal punto di vista del calcolo del percorso invece i due programmi sono completamente diversi in quanto hanno scopi diversi. Il Bike Route Toaster cerca e calcola percorsi esclusivamente stradali tenendo conto anche delle regole del codice della strada (es. sensi unici), mentre il Gmap Pedometer permette di calcolare itinerari a piedi anche fuori dalle strade ad esempio attraversando parchi e giardini. Ho fatto una prova impostando un itinerario che prevede di correre sull’argine di un fiume per circa 1km e mezzo. Il Bike Route Toaster mi ha fatto scendere dall’argine del fiume e fatto fare un giro sulle strade limitrofe (con sensi unici) fino a farmi risalire sull’argine alla fine dell’itinerario.

  2. Penso che la motivazione del codice della strada sia molto semplice. Uno è per gli omini a piedi e l’altro per il ciclismo. In teoria in quest’ultimo il codice della strada andrebbe rispettato.

    Nei prossimi giorni (quando la voglia abbonda) provo a confrontare i miei percorsi di allenamento a piedi e vedere che mi dice.

  3. Dipende dal tipo di ciclismo… se devi fare un itinerario in mountain bike nel bosco, in un campo, parco etc… ti torna meglio il gmap pedometer, se devi fare ciclismo su strada è meglio il Bike Route Toaster

  4. Pingback: Reggello - Vallombrosa… meglio un collinare « Un po’ di mondo

  5. ciao è la prima volta che mi trovo a dover usare il gmap – pedometer, ma ho un problema grande non so come fare. qualcuno mi può aiutare mi serve urgentissimamente grazie mille in anticipo

  6. Semplicemente fantastico!!Grazie mille per la dritta!Giusto ieri litigavo con il gps che dove sono io non prende bene segnalava solo le strade asfaltate e dato che amo fare running nei campi in compagnia del mio cane non riuscivo mai ad avere la distanza che percorrevo..ora invece si può!!!Veramente utile posso andare ovunque.Grazie mille!

    • Grazie mille! Io da quando per correre uso il Garmin Forerunner vado raramente sul Gmaps pedometer, però a volte mi capita di fare qualche camminata in campagna, al di fuori del consueto allenamento podistico. In quel caso quando torno a casa il Gmaps pedometer è preziosissimo!

  7. Buongiorno, mi sapreste spiegare perchè io non riesco ad utilizzare questo programma, non mi si caricano le mappe, devo forse registrarmi?

  8. e cavoli perchè a me non si caricano!! mi esce la pagina iniziale con una griglia laterale, inserisco il paese, mantengo la scala preimpostata ma non mi appare nulla :-(

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...